Seguici su

Cerca nel sito

Viadotto dell’Aeroporto, Poggio: “La chiusura è dramma, la città rischia di morire”

Il vicepresidente del consiglio comunale: "È assurdo che il sindaco, che sapeva da tempo tutto questo, non abbia mai convocato una riunione straordinaria con la città"

Fiumicino – “Che la sicurezza sia assolutamente prioritaria non ci piove, ma non si capisce come mai solo a Fiumicino si continuino a chiudere ponti e viadotti. Prima il Ponte della Scafa, ora il viadotto dell’Aeroporto. O c’è qualcuno che odia il nostro territorio e sta provando in tutti i modi a ucciderlo o non si capisce come mai questo accanimento”.

A parlare è il vicepresidente del consiglio comunale di Fiumicino, Federica Poggio, che in una nota aggiunge: “Siamo di fronte a un vero e proprio dramma. La nostra economia rischia di andare a farsi benedire. I disagi per i cittadini saranno ingentissimi. Ma perché non si è intervenuti prima? Perché non si è cominciato un anno fa a programmare la chiusura realizzando nuove strade di collegamento?“.

E conclude: “Insieme ai colleghi di opposizione D’Intino e Costa chiederemo un consiglio comunale straordinario. È assurdo che il sindaco, che sapeva da tempo tutto questo, non abbia mai convocato una riunione straordinaria con la città”.

(Il Faro online)