Seguici su

Cerca nel sito

Ardea, Luana Ludovici (Lega): ‘attività politica come impegno sociale e non come impegno con i social network’

Il Consigliere della Lega risponde ad alcuni 'attacchi' sul suo modus operandi di politico, apparsi sui media

Ardea – Il Consigliere e Capogruppo della Lega in Consiglio Comunale ad Ardea, Luana Ludovici, ha fatto pervenire alla nostra redazione un suo comunicato stampa, di cui di seguito diamo evidenza dei contenuti, nel quale vuole chiarire, pubblicamente, la sua posizione di politico e il suo modus operandi nel Comune dove è stato eletto.

Il fatto di essere presente, pubblicamente, ogni giorno sui social network, o sulle pagine dei giornali, non è necessariamente, sintomo di impegno politico nella funzione pubblica e di un’azione di opposizione in Consiglio comunale. E’ evidente che, tali riflessioni e commenti spesso resi pubblici nei miei confronti che mi vedrebbero come inattiva, politicamente parlando, sono mossi da chi, probabilmente, è legato alla vecchia politica, quella dove si deve per forza apparire in pubblico per essere considerati attivi in politica.

Io appartengo ad un altro tipo di politica, quella che guarda alla sostanza e non alla facciata. Fare politica per me, significa impegnarmi in quelle che sono le problematiche della comunità e attivarmi nelle ‘sedi giuste’ per far valere i diritti dei cittadini. Come politico, sono presente sul territorio con un mia sede fisica e non “virtuale”, dove ricevo la cittadinanza per ascoltare le loro istanze. Con la Lega abbiamo attivato anche un numero territoriale (scarica il volantino da questo LINK) che raggruppa molti comuni della provincia di Roma, dai castelli Romani fino ad Anzio ed Ardea è parte di questo progetto, attraverso il quale i cittadini possono contattarci per esporre i problemi del territorio ai quali già in parte provvediamo a dare delle risposte concrete, si veda ad esempio la raccolta alimentare per i meno abbienti e le medicine a domicilio (scarica il volantino da questo LINK). Tante altre sono le iniziative di interesse sociale per le quali ci attiviamo, tra cui la sicurezza, l’ambiente, la scuola

Nello specifico, ad Ardea, in termini di sicurezza, anche in relazione al crescente numero di atti criminali (furti, omicidi, aggressioni e rapine), già da tempo sto lavorando con i cittadini per una raccolta di firme da presentare come petizione popolare al Ministero dell’Interno, per richiedere un rafforzamento del personale dei Carabinieri e un maggior controllo da parte delle forze dell’ordine del territorio Rutulo. In fatto di Scuola, mi preme evidenziare che sto seguendo la problematica legata alla messa in sicurezza del plesso scolastico S. Antonio di Via Laurentina.  

Insomma, la mia attività politica è in continuo fermento come è giusto che sia. Certo, sono un politico giovane ed ho tanto da imparare da chi è più esperto di me, ma, questo non toglie nulla alla mia voglia di crescere e di impegnarmi per la mia città. Credo che, piuttosto che apparire quotidianamente, sui social network e/o articoli di giornale, per un politico sono molto più importanti la sua etica e la sua morale. Detto ciò, confermo di essere allineata alle direttive guida dettate dal nostro gruppo politico, che ascolto e seguo con la giusta applicazione, al fine di trasferire ai cittadini quel messaggio di fiducia che, come è sotto gli occhi di tutti, la Lega sta diffondendo nella popolazione Italiana. D’altra parte, i consensi dei cittadini nei confronti dell’operato politico del nostro Leader, Matteo Salvini, sono un dato inconfutabile ed io, giornalmente, con stima e gratitudine ne seguo l’esempio“.

 

(Il Faro on line)