Seguici su

Cerca nel sito

Omicidio Maria Tanina, nuovo blitz a casa dell’indagato in Via Valderoa foto

Gli inquirenti per ben due volte hanno effettuato un sopralluogo all'interno dell'abitazione dell'unico nome iscritto nel registro degli indagati

Fiumicino – Volanti della Polizia di Stato e dei Carabinieri hanno raggiunto Via Valderoa, all’Isola Sacra, dove abita il personal trainer, unico indagato (leggi qui) per l’omicidio di Maria Tanina Momilia, scomparsa domenica e ritrovata senza vita in un canale di bonifica in Via Castegnevizza (leggi qui).

Nelle strade adiacenti la tensione è palpabile: gli inquirenti per ben due volte hanno effettuato un blitz all’interno dell’abitazione dell’unico nome iscritto nel registro degli indagati.

WhatsApp Image 2018-10-10 at 18.48.04Mezz’ora di sopralluogo e poi, poco prima delle 17, gli inquirenti si sono allontanati. Poi, intorno alle 18:30, gli agenti delle forze dell’ordine sono tornati in casa del personal trainer per ulteriori rilievi. Via Valderoa, per tutto il tempo dei rilievi è rimasta presidiata dalle forze dell’ordine.

I lampeggianti delle volanti hanno fatto da sfondo ai cronisti delle televisioni nazionali, che hanno invaso la via in attesa di conoscere nuovi particolari sulle indagini condotte dall’Arma.

Al momento non è dato sapere se si stia procedendo ad un’azione giudiziaria o sia un altro tassello degli accertamenti sul caso, ma sta di fatto che lo spiegamento di forze dell’ordine è significativo.

(Il Faro online)