Seguici su

Cerca nel sito

Ostia, la Roma Volley femminile perde in casa ma viene premiata dal pubblico

La formazione di A2 gioca a Ostia la sua prima gara casalinga: oltre 650 spettatori. E giovedì presentazione ufficiale in Consiglio Regionale

Ostia – La pallavolo romana perde in campo ma vince sulle tribune con oltre 650 persone accorse al PalaDiFiore. Domenica 14 ottobre l’Acqua & Sapone Roma viene sconfitta all’esordio in casa, nella seconda giornata della serie A2 femminile, contro l’Eurospin Ford Sara Pinerolo per 3-0 ma è stata premiata da un’altissima affluenza di spettatori nel palazzetto del volley che si trova su via dei Pescatori.

Ad assistere all’incontro anche la capogruppo di Fratelli d’Italia del X Municipio, Monica Picca intervenuta per incoraggiare le atlete romane.

VOLLEYF

La Roma Volley Group (RVG), è una società di Roma sud nata nel 2017 dalla fusione di altre realtà del territorio: Olimpia Roma, Ostia Volley Club, Palocco e Pallavolo Pomezia. Un sodalizio che si sta rivelando vincente e che si pone traguardi ambiziosi: la pallavolo femminile a Roma mancava in A2 dal 2010 e nel Lazio dal 2014.

Giovedì 18 ottobre, alle ore 17.00, il vice presidente del Consiglio regionale del Lazio, Giuseppe Cangemi, riceverà la squadra del Roma Volley Group per la presentazione ufficiale presso la sala Mechelli del Consiglio regionale (via della Pisana, 1301).

Ad accompagnare le atlete, il presidente RVG Pietro Mele, i dirigenti, lo staff tecnico e l’amministratore dell’azienda partner, Acqua&Sapone. Il vice presidente Cangemi consegnerà una targa al presidente Mele e una medaglia alle atlete quale riconoscimento all’impegno sportivo e sociale: Roma Volley Group, infatti, sarà la prima società d’Italia debullizzata, grazie ad un progetto contro il bullismo avviato in collaborazione con il Moige (Movimento genitori italiani).