Seguici su

Cerca nel sito

Poste, è tornato alla normalità il recapito sull’isola di Ponza

Le ultime bollette di acqua, luce e telefono, con scadenza tra il 10 ed il 20 Novembre, risultano consegnate con largo anticipo

Più informazioni su

Ponza – La scelta di Poste Italiane di puntare nuovamente su Antonio Stavole, addetto al recapito nonché ponzese di residenza, ha permesso non solo di recuperare la posta accumulatasi nel periodo estivo, ma anche di ripristinare un servizio celere e preciso verso le nuove missive : anche le ultime bollette di acqua, luce e telefono, con scadenza tra il 10 ed il 20 Novembre, risultano consegnate con largo anticipo rispetto alla scadenza.

Notevolissimo progresso anche per gli ordini Amazon (quelli veloci che hanno una forbice di max 48 ore tra spedizione e consegna), che trovano finalmente e nuovamente sintonia tra consegna stimata ed effettivo recapito.

Molto positiva la reazione dei residenti, stanchi di andarsi a prendere le bollette nelle rispettive sedi Acqualatina e Sep o di chiamare Vodafone e Telecom per farsi dire gli importi da pagare onde evitare il distacco delle linee idriche, elettriche e telefoniche; ripristinato ottimamente anche il recapito di giornali e riviste, nonché servizi in abbonamento.

Resta in stand-by l’interesse degli enti locali come Pro Loco, Comune di Ponza e Sep, danneggiati a loro volta dal disservizio estivo e pronti a far sentire le loro richieste in merito. Ci auguriamo, per il bene del recapito isolano, che Poste Italiane giochi di anticipo confermando la permanenza del postino, mitica figura impersonata magistralmente nel grande schermo da Troisi, in terra ponziana, evitando l’ulteriore ed inevitabile disservizio che si verrebbe a creare con un nuovo cambio della guardia.

Nella foto, un omaggio del Faro on line a Troisi e alla figura di tutti i postini d’Italia

(Il Faro on line)

Più informazioni su