Seguici su

Cerca nel sito

All’asta il parcheggio multipiano di Formia, il Sindaco e l’incontro con il curatore fallimentare

Settimana calda quella che sta per iniziare. Si attende il confronto immediato tra il Sindaco e il curatore fallimentare per parlare del futuro del parcheggio.

Formia – Quella che comincerà domani sarà una settimana “calda” a Formia, almeno per quanto concerne la delicata situazione del parcheggio multipiano.

Dopo la notizia, infatti, della messa all’asta di 2 piani dell’immobile (Leggi qui il nostro articolo al riguardo), il prossimo 20 dicembre, il sindaco Paola Villa ha chiesto un confronto immediato con il curatore fallimentare della Formia Servizi, di cui ora si attende la risposta.

Sulla questione, intanto, è intervenuta la minoranza formiana. Il capogruppo della Lega, Antonio Di Rocco, ha chiesto la convocazione di una commissione bilancio cosicché, in quella sede, vengano fornite tutte le informazioni necessarie riguardo al futuro dell’area di sosta più centrale e più importante della città.

Il capogruppo di “Formia con te”, Gianfranco Conte, invece, durante il Consiglio di venerdì, ha visto ignorare, dalla maggioranza, la sua interrogazione – non rilevandone l’urgenza-, dove chiedeva, tra le altre cose, quali fossero le iniziative adottate o che intende adottare l’amministrazione riguardo la proprietà o riscatto del diritto di superficie o comunque la gestione del richiamato multipiano.

Ricordiamo, infine, che, fino ad ora, i tentativi di evitare la messa all’asta della struttura sono stati vani e che, con la con la sentenza del Consiglio di Stato numero 3631/2015 del 21 luglio 2015, il Collegio aveva accolto l’appello della curatela fallimentare della Formia Servizi Spa, annullando il provvedimento, con cui il Comune si era appropriato del parcheggio multipiano.

(Il Faro on line)