Seguici su

Cerca nel sito

A Pomezia il “Premio Donna d’Autore” 2018

La Presidente A.I.D.E. Anna Silvia Angelini: "Ho scelto di premiare queste donne perché si sono distinte per le loro capacità artistiche e professionali."

Pomezia – Venerdì 30 novembre avrà luogo la V Edizione del “Premio Donna d’Autore” 2018, l’appuntamento è alle ore 18 presso le meravigliose sale del Shg Hotel Antonella.

Come ogni anno l’evento, patrocinato dalla Regione Lazio, è organizzato dalla Presidente di Associazione Indipendente Donne Europee Lazio, Anna Silvia Angelini, ideatrice di questa importante manifestazione.

Per questa edizione la Presidente si è avvalsa anche della collaborazione organizzativa di Elena Parmegiani, che condurrà l’evento insieme a Beppe Convertini.

Anna Silvia Angelini, affiancata da un’importante rosa di giurati scelti personalmente tra i membri più rappresentativi dell’associazione Associazione Indipendente Donne Europee, ha individuato le personalità femminili che si sono distinte per talento e per generosità nel campo dell’arte, della moda e del sociale.

Il fulcro della serata sarà la celebrazione della Donna in contrapposizione alla negatività della cronaca criminale quotidiana.

’’Ho scelto di premiare queste donne perché nel corso dell’anno si sono distinte per le loro capacità artistiche e professionali.” Lo afferma la Presidente Anna Silvia Angelini.

“Sono donne molto diverse tra loro per la loro personalità e carattere ma unite da una forte sensibilità e da una grande passione ed amore per il proprio lavoro. La stessa passione che metto io nella lotta quotidiana contro la violenza sulle donne”.

Fra la rosa delle premiate, della quinta edizione del Premio Donna d’Autore 2018, figurano per le rispettive categorie:

Sociale: Roberta Bruzzone;

Giornalismo: Vittoriana Abate;

Moda: Regina Scerrato;

Cinema: Francesca Valtorta;

Organizzazione Eventi: Elena Parmegiani;

Letteratura: Rita Coruzzi;

Arte: Ombretta Del Monte;

Imprenditoria: Sonia Rondini;

Di particolare rilievo è la scultura del Premio Donna d’Autore, ideata, in esclusiva, dal maestro orafo Giovanni Pallotta. Il gioiello, realizzato in argento, raffigura il cuore della donna, l’amore e la tenerezza, un cuore che racchiude la vera essenza, l’anima della femminilità, il suo profilo, la sua delicatezza ma anche la sua forza.

Durante la kermesse verrà consegnato il “Premio per i 30 anni di Carriera” allo stilista marchigiano Vittorio Camaiani. Eleganza, stile e creatività sono le tre componenti che caratterizzano le sue creazioni made in Italy. La sua è una donna sofisticata e chic ma che non rinuncia alla comodità.

Saranno consegnati inoltre degli “Special Awards”: per la categoria “Fashion Testimonial” alla modella internazionale Giulia Lupetti, che verrà appositamente da Los Angeles per ritirare l’ambito riconoscimento; Special Award all’attore Lorenzo Flaherty per Cinema e Fiction; a Mauro Poponesi, pittore umbro considerato tra i migliori artisti italiani dal 1900 a oggi per la Critica e al soprano Eleonora Croce come giovane promessa della musica italiana.

L’ospite della serata sarà il cantante Flavio Capasso, vincitore di Cantagiro 2016 e partecipante a The Voice of Italy e all’Euro Tour Music Festival 2017.

In occasione dell’evento sarà allestita la mostra pittorica “Sguardi di Donne” una mostra di opere che si concentra esclusivamente sulla donna, sul suo universo e sul suo animo.

Gli artisti in mostra sono, Simona Battistelli, Giuliana Garrone, Sergio Abbrescia, Silvia Moccia, Amedeo Brogli, Mauro Poponesi.

(Il Faro Online)