Seguici su

Cerca nel sito

Maltempo, Califano: “Il Lazio colpito da calamità naturale, il Governo si muova”

L'esponente del Pd: "Non si può ragionare più in termini locali ma globali. Serve l'impegno di tutti, anche e soprattutto quello del Governo"

Roma – “L’ondata di maltempo che ha devastato il Lazio ha bisogno di interventi celeri. Come Regione ci siamo attivati immediatamente dichiarando in poche ore lo ‘stato di calamità naturale‘ (leggi qui) propedeutico a mettere in cantiere provvedimenti ad hoc per le zone più colpite. Purtroppo non si può dire lo stesso del Governo Lega-M5S, molto attivo sul fronte ‘condoni’ molto meno però quando si tratta di aiutare concretamente i territori”.

Lo dichiara il consigliere regionale del Pd Lazio, Michela Califano, che in una nota aggiunge: “Bene ha fatto il Senatore Pd Bruno Astorre a ricordare come il Lazio sia ancora in attesa che l’Esecutivo Lega-5Stelle attui questo provvedimento. Così come il Lazio aspetta ancora che il Governo recepisca la nostra proposta di sospendere tributi e cartelle per tutti quegli imprenditori e cittadini colpiti dall’ondata di maltempo (leggi qui). Intenzione fatta propria dal ministro Salvini ma rimasta appunto soltanto una intenzione”.

“Come ho già ripetuto in più di un’occasione, siamo di fronte a problematiche di natura eccezionali e come tali vanno affrontate. Non si può ragionare più in termini locali ma globali. Serve l’impegno di tutti, anche e soprattutto quello del Governo”, conclude Califano.

(Il Faro online)