Seguici su

Cerca nel sito

Torna “Ostia incontra l’autore”: romanzi e personaggi in riva al mare d’inverno

Dopo il successo della rassegna estiva parte Ostia incontra l’ autore d’inverno. Dal 17 novembre ogni sabato libri e scrittori negli stabilimenti balneari con degustazioni a base di pesce

Roma – Con Ostia incontra l’ autore tornano anche in inverno gli scrittori che hanno animato gli eventi culturali dell’estate sul litorale romano. Libri in spiaggia per lettori d’amare, dunque, anche in mancanza del sole e dei costumi da bagno. E alla fine di ogni incontro degustazioni al sapore di mare.

La fortunata serie di appuntamenti estivi, proposta dall’associazione presieduta da Sabrina Deligia con la collaborazione della onlus “Quelli che la cultura…” di Terry D’Antoni, si raddoppia con un programma che si preannuncia di particolare interesse. Per alcuni autori sarà un ritorno a Ostia per parlare di una loro nuova fatica letteraria. E’ il caso di Andrea Frediani, di Roberta Bruzzone e della coppia Massimo Lugli/Antonio Del Greco che con le loro presentazioni l’estate scorsa hanno riscosso un caloroso successo. Importanti e particolarmente interessanti le new entry con i loro libri. Il giornalista “papà” di Suburra (con Giancarlo De Cataldo), Carlo Bonini riferirà della sua inchiesta sull’esecuzione della giornalista maltese Daphne Caruana Galizia da parte della malavita. Giuseppina Mellace affronterà un coso storico: la cattura di Benito Mussolini, la sua uccisione e il mistero del cosiddetto Oro di Dongo. Mauro Valentini racconterà del suo lavoro su un altro giallo, quello della scomparsa di Mirella Gregori. Attesa per il regista Pupi Avati e per l’attrice Veronica Pivetti che presenteranno le loro rispettive opere in due appuntamenti con il nuovo anno.

Uno degli incontri d'autore dell'estate 2018

Uno degli incontri d’autore dell’estate 2018

 

IL PROGRAMMA DEGLI INCONTRI

Questo il programma dettagliato che in questo sito sarà aggiornato di possibili variazioni e aggiustamenti.

Sabato 17 novembre alle ore 11.00, presso lo stabilimento Sporting Beach, in Lungomare A. Vespucci, 6, Andrea Frediani propone il suo novo libro ambientato nell’epoca romana “Il cospiratore”. La sfrenata ambizione spinge Catilina a scalare le più alte gerarchie di Roma, ma non ha fatto i conti con Cicerone. l romanzo dell’uomo che sfidò la repubblica. Un grande romanzo storico firmato da un autore da 1 milione di copie.

Il 24 novembre, ore 10.30, presso il V-Lounge, lungomare Amerigo Vespucci, 62, sarà la volta di “Amori reali” scritto da Cinzia Giorgio: da Cesare a Cleopatra a Maria Antonietta fino ai giorni nostri con il principe William e Kate Middleton, l’autrice affronta tutte le grandi passioni che hanno fatto la storia. I matrimoni diventano un affare di Stato quando a sposarsi è un erede al trono o una principessa. Per chi porta un nome importante, non è proprio possibile vivere lo scambio delle promesse nuziali come una questione privata: è inevitabile ritrovarsi al centro dell’attenzione mediatica.

Il 15 dicembre, ore 11.00, al Salus, lungomare Paolo Toscanelli 121, Giuseppina Mellace illustra il suo “L’oro del Duce”. Cosa accadde davvero gli ultimi giorni prima della caduta della Repubblica Sociale Italiana e della definitiva liberazione d’Italia? Una vicenda dai contorni misteriosi in cui si inserisce la storia controversa dell’Oro di Dongo. Il giornalista e scrittore Massimo Lugli accompagnerà l’autrice nella sua narrazione.

Il 22 Dicembre ore 11.00, all’Arcobaleno Beach in lungomare Paolo Toscanelli 181, scambio d’auguri natalizi con la partecipazione di Mauro Valentini, che affronterà un altro mistero della storia moderna nazionale “Mirella Gregori – Storia di una scomparsa”. Roma, 7 maggio 1983. Un sabato pomeriggio come tanti. Mirella Gregori, 15 anni appena, è in casa con i suoi genitori. Il suono del citofono, Mirella risponde, parla pochi secondi e poi dice alla mamma che la sta aspettando un amico. Scende le scale e non farà più ritorno. Tutte le ricerche da quel momento non porteranno a nulla e l’angoscia per quella scomparsa accompagnerà per sempre la famiglia Gregori.

Con il nuovo anno, il 12 gennaio, alle ore 11.00, al Polo Natatorio di via delle Quinqueremi 100 la criminologa Roberta Bruzzone incontrerà i lettori per parlare di “Io non ci sto più”, sottotitolo “Consigli pratici per riconoscere un manipolatore affettivo e liberarsene”. Questo libro offre alle lettrici spunti di riflessione e suggerisce azioni concrete da intraprendere per uscire da situazioni di violenza psicologica e/o fisica prima che sfoci in tragedia. Roberta Bruzzone aiuta la lettrice a individuare un partner potenzialmente pericoloso fin dai primi appuntamenti.

Sarà poi la volta di Massimo Lugli e Antonio Del Greco che il 19 gennaio 2019, ore 11.00, allo stabilimento Bungalow, lungomare A. Vespucci 140, porteranno il loro nuovo romanzo tutto dedicato alla cronaca nera di Ostia. Si intitola, appunto, “I cattivi – Romanzo criminale di Ostia” e si intrecciano invenzione con fatti veri, un po’ come successo nei due precedenti romanzi scritti a quattro mani, “Città a mano armata” e “Il canaro della Magliana“.

Il 26 gennaio, ore 11.00, il regista cinematografico e autore di libri di successo Pupi Avati, sarà allo Sporting Beach per raccontare “Il signor diavolo“. Si tratta di un romanzo ambientato nell’Italia democristiana del 1952: un fatto di cronaca nera rischia di trasformarsi in un terremoto politico, un delitto insolito e feroce, commesso da un adolescente armato di fionda. E un movente spaventoso: la vendetta. I medici hanno detto che il suo migliore amico, Paolino Osti, è morto di malattia ma lui, Carlo, sa bene che è stato per via del sacrilegio che Paolino ha commesso contro la sua volontà. Subito dopo quella terribile mattina in chiesa, l’amico si è «ammalato», e con l’ultimo respiro ha detto: «Io voglio tornare». E per Carlo è diventata un’ossessione… Fino alla notte più infausta.

Il 9 febbraio, ore 11.00, l’attrice, doppiatrice e conduttrice televisiva (Amore Criminale) Veronica Pivetti incontrerà i lettori presso Guerrino Beach in lungomare A. Vespucci 160. “Mai all’altezza – Come sentirsi sempre inadeguata e vivere felice” è il titolo del suo libro, un romanzo accattivante, ironico, sorridente di chiara impronta autobiografica. Una casa andata in fumo, un’infanzia funestata dalle cattive ragazze, una vita costellata di grandi e piccoli traumi. Ma Veronica, l’ironica, riesce a ridere e a farci ridere delle sue disavventure. Certo, la vita può essere un inferno per chi si sente costantemente inadeguata, troppo spesso in debito di autostima. Ma il riscatto – anche dall’inferno – è possibile. Basta riderci sopra e saperlo raccontare.

A chiudere la rassegna il 16 febbraio sarà Carlo Bonini, ore 11.00, a La Capannina a Mare in lungomare A. Vespucci 156. Con “L’isola assassina” il coautore (insieme con Giancarlo De Cataldo) di Suburra stavolta abbandona la Capitale e si mette sulle tracce delle indagini di Daphne Caruana Galizia, la giornalista morta il 16 ottobre 2017 a Bidnija, a nord di Malta, uccisa da una bomba collocata nell’auto che guidava, una Peugeot 108.

DEGUSTAZIONI AL SAPORE DI MARE

Dopo il successo della rassegna estiva, questa prima edizione invernale di “Libri in spiaggia per lettori d’amare” rilancia “matinée con l’autoreaccompagnati dalle proposte culinarie della neonata Associazione di cultura enogastronomica “Ostia a Tavola in collaborazione con le marinerie del Borghetto dei Pescatori di Ostia e del Porto canale di Fiumicino.

Appuntamenti e degustazioni totalmente gratuite, grazie agli sponsor (Icaffè. Sanges, Algida, Icafood Crik&crok, Azienda Vinicola Federici) che condividono il progetto di promozione della lettura, con un unico obiettivo: arricchire l’offerta culturale attraverso la promozione di attività e progetti condivisi di interesse comune.