Quantcast

Seguici su

Cerca nel sito

Fiamme Gialle, Giovannini trionfa nel pattinaggio velocità in Giappone

Parte benissimo la stagione di Coppa del Mondo dell’atleta gialloverde. Una pista in cui già in passato il campione azzurro aveva vinto tre volte. Seguito in Oriente da coach Anesi, non ha deluso le aspettative

Il Faro on line – Parte decisamente con il piede, anzi con il pattino giusto, la stagione di Coppa del Mondo dell’Italia del pattinaggio velocità su ghiaccio in pista lunga.

Artefice di un’incredibile opening è il finanziere trentino Andrea Giovannini che sull’ovale di Obihiro, in Giappone, ha trionfato nella prova mass start. Nella specialità più spettacolare, quella che vede gli skaters sfidarsi in gruppo e nella quale il nostro Andrea aveva già vinto altre tre volte (Seul 2014, Astana 2016 e Calgary 2017), Giovannini ha ribadito nuovamente la sua superiorità e la sua perfetta lettura tattica di gara conquistando una magnifica vittoria al termine di 15 appassionanti giri chiusi in 7’40”990 e con un bottino di 62 sprint points.

Giovannini, seguito in oriente dal tecnico gialloverde Matteo Anesi, ha preceduto sul podio nipponico l’olandese Simon Schouten (7’41”00 – 40 punti) e il sudcoreano Cheonho Um (7’41”030 – 20 punti). Dopo il sesto posto nell’inseguimento a squadre il 13° di stamattina nei 1500 della divisione B, Andrea non ha deluso le aspettative nella “sua” mass start portando all’Italia e alle Fiamme Gialle il primo successo della stagione 2018/2019 di World Cup.