Seguici su

Cerca nel sito

Fiumicino, De Vecchis:”Ho comprato i Crocifissi da donare alla scuola”

Il senatore della Lega: "Li consegnerò al sindaco Esterino Montino, per poi trasferirli alle scuole"

Fiumicino – “Un simbolo di pace come quello del Cristo crocifisso non può diventare motivo di divisioni. Certo, il rispetto della cultura di un popolo, della sua tradizione, della sua storia passa per una sensibilità che tutti dovrebbero avere, ma quando la giusta attenzione ai valori con i quali l’Italia si è costruita ed è cresciuta vengono mortificati da una condizione di ristrettezze economiche di base, allora è il momento di fare qualcosa“. Lo afferma il senatore della Lega, William De Vecchis.

picture

“Qualcosa di simbolico – prosegue – che non risolve purtroppo tutti i problemi della scuola italiana, ma che testimonia un nuovo modo di porre attenzione ai problemi, primo fra tutti quello del rispetto delle tradizioni italiane, della religione e dello Stato.

Per questo ho deciso di comprare i crocifissi mancanti per essere esposti nelle aule della scuola Rodano, dove si è creato il caso. Li consegnerò nelle mani del sindaco Esterino Montino, e sarà poi lui a destinarle alla scuola dove mancano”.