Quantcast

Seguici su

Cerca nel sito

Ardea, Anna Maria Tarantino (M5S): “Ci vuole testa per cambiare”

In un social network, le parole di sconforto del Consigliere di maggioranza.

Più informazioni su

Ardea – Mentre un altro Consigliere, questa volta di opposizione, presentava le sue dimissioni, questa stessa mattina dal lato della maggioranza, il Consigliere Anna Maria Tarantino (M5S), usciva con un post sulla sua pagina Facebook (clicca qui), dove manifestava tutto il suo sconforto riguardo quello che, probabilmente, il Movimento di cui fa parte avrebbe dovuto rappresentare e fare e che, però, non riesce a mettere concretamente in atto.

Ci vuole testa per cambiare“, si legge nel suo post. Poi, rivolgendosi ad alcune persone che reputa “esagitate”, le evidenzia che cambiare il mondo non lo si fa “tagliando le teste qui e lì“, perché in questo modo, continua Tarantini – “poi dimostrerà tutta la sua incapacità“.

A chi era rivolto il suo messaggio, non è chiaro, anche se non solo gli “addetti ai lavori“, le persone del suo gruppo politico in Consiglio, così come anche i colleghi consiglieri di opposizione, un’idea dovrebbero essersela fatta. Idea che potrebbe prendere ancora più consistenza quando la Tarantino conclude il suo post come segue: “Credere nel movimento vuol dire presentare alternative credibili e concretezza“.

Una cosa è certa, questa instabilità politica ad Ardea sia in opposizione che nella maggioranza, non garantisce equilibrio ad  un’Amministrazione che dovrebbe dare certezze ai cittadini già molto confusi e provati da una realtà che li vede sempre più vessati, sotto ogni punto di vista.

Sarà mai possibile far nascere ad Ardea un “nuova movimento culturale politico”, inteso come attività di dialogo e partecipazione attiva alla comunità e non come nuovo cartello partitico, che possa risollevare l’attività politica come interesse del territorio e ricollocarla alla sua funzione più nobile che è quella di occuparsi del bene comune, mettendo al centro dell’azione stessa il cittadino?

 

(Il Faro on line)

Più informazioni su