Quantcast

Seguici su

Cerca nel sito

Mazzuca: “Vogliamo rimanere in cima alla classifica”

Dopo la vittoria con il Santa Severa, i giocatori del Real vogliono mantenere il primato del girone. Mazzuca racconta la reazione dopo la doppia sconfitta in due partite. Sabato con il Laurentino.

Fiumicino – Il Real Fiumicino Futsal Isola bissa il successo del turno infrasettimanale con il secondo 2-1 consecutivo in pochi giorni.

Mazzuca e Albani stendono il Santa Severa e fanno volare la Banda Picciano/Consalvo portandola a un solo punto dalla vetta.

“È stata una partita difficile, come quella di mercoledì – spiega Mattia Mazzuca, al secondo gol in una settimana – il Santa Severa è una squadra fisica, molto agguerrita. Sono un po’ giù in classifica e volevano fare punti, soprattutto perché giocavano in casa. Siamo stati bravi a controllarla dall’inizio alla fine e ad avere sempre il pallino del gioco in mano. Dovevamo chiuderla prima. Siamo stati un po’ imprecisi e un po’ sfortunati (tre traverse per la squadra di Fiumicino). È stato un match aperto fino all’ultimo, su questo dobbiamo migliorare”.

“La squadra? Stiamo bene. Le assenze pesano: eravamo partiti con una rosa ampia che si è dimezzata purtroppo – spiega il centrale – abbiamo reagito da grande gruppo. Dopo due sconfitte di seguito non era facile e invece ci siamo immediatamente rilanciati. Anche io mi sento finalmente bene. Dopo l’infortunio non sono ancora al 100 per cento ma non mi lamento. L’ambiente? È l’ideale. Nuova società, nuovo ambiente ma l’organizzazione rimane da serie A”.

Ora un tour de force: “Incontreremo le prime della classe – spiega l’ex capitano della Futsal Isola – sabato in casa affrontiamo il Laurentino. Tra infortuni e squalifiche saremo un po’ corti. Ma abbiamo dimostrato di saper vendere cara la pelle e giocheremo comunque per vincere. Affronteremo partita per partita. Vogliamo rimanere in cima alla classifica e daremo tutto quello che abbiamo”.

(Il Faro on line)