Seguici su

Cerca nel sito

Fiumicino, in Consiglio col niqab: “Anche questa è violenza”

Flash mob di un gruppo di ragazze in Consiglio comunale a Fiumicino. Il plauso di Laura Corrotti, William De Vecchis, Gianfranco Rufa.

Fiumicino – “Sono orgogliosa delle ragazze della Lega di Fiumicino che oggi, durante il Consiglio comunale, sono entrate in aula con il volto coperto (tipo niqab, ndr) accompagnate da uno striscione “Anche questa è violenza”. Così in una nota Laura Corrotti, consigliere Lega alla Regione Lazio.

no al femminicidio

clicca per ingrandire

“Come ho avuto l’occasione di ribadirlo anche durante l’evento di lunedì scorso in Regione Lazio, all’indomani della Giornata Internazionale contro la violenza sulle donne, non è sufficiente parlare di un tema così importante come la violenza di genere un solo giorno all’anno e l’iniziativa di queste ragazze va’ proprio in questa direzione di continua informazione.

La violenza fisica, sessuale e psicologica, che viene esercitata sulle donne, è un problema che coinvolge tutta la società. Ma non dobbiamo dimenticarci di coloro che vivono in paesi e culture lontane dalla nostra, dove resta ancora molto da lavorare per i diritti delle donne, molte volte ignorati o calpestati, e le violenze commesse contro di esse che rimangono spesso impunite.”

De Vecchis/Rufa (Lega), plauso per flash mob ragazzi Fiumicino

“Un plauso ai ragazzi di Fiumicino che oggi, durante il consiglio comunale, hanno manifestato con il loro flash mob la loro solidarietà a tutte quelle donne vittime dell’ignoranza che le vuole sottomesse. Ricordare in ogni occasione che siamo una nazione fondata sul diritto e sull’uguaglianza non è mai vano. Non possiamo che sostenere il Governo, che ha promosso il provvedimento ‘Codice Rosso’ per tutelare le donne dai maltrattamenti e promuovere corsie di precedenza negli atti processuali”. Lo dichiarano i Senatori della Lega William De Vecchis, componente della Commissione diritti umani di Palazzo Madama, e Gianfranco Rufa, componente della Commissione parlamentare sul femminicidio.

Cosa è il Niqab

È un tipo di velo che copre tutto il corpo, la testa e il viso, lasciando solo un’apertura per gli occhi. Esiste il mezzo niqab, che consiste in un velo che copre il viso ma lascia scoperti gli occhi e la fronte, e il niqab integrale, che copre tutto il corpo e lascia una stretta fessura per gli occhi. Questa tipologia di velo è diffusa principalmente negli stati del Golfo. Il niqab è al centro di un acceso dibattito in Europa. Alcuni stati, sostenendo che crea problemi di sicurezza, ne hanno introdotto il divieto.