Seguici su

Cerca nel sito

Formia, Spignesi ammesso tra i candidati agli ordini sacri, in arrivo la cerimonia

L’arcivescovo di Gaeta Luigi Vari presiederà la Messa per l’ammissione di Spignesi tra i candidati agli ordini sacri del Diaconato e del Presbiterato.

Più informazioni su

Formia – Domenica 2 dicembre, I di Avvento, alle 18.30 presso la chiesa dei Santi Lorenzo e Giovanni Battista in Formia, l’arcivescovo di Gaeta Luigi Vari presiederà la Messa per l’Ammissione del seminarista Riccardo Spignesi tra i candidati agli ordini sacri del Diaconato e del Presbiterato.

Di seguito riportiamo una breve biografia del seminarista:

Riccardo è nato nel 1993 ed è originario della parrocchia dei Santi Lorenzo e Giovanni Battista in Formia. Dopo la maturità conseguita presso l’Istituto Alberghiero di Formia, nel 2014 è entrato presso il Seminario regionale di Anagni, il Pontificio Collegio Leoniano, dove, attualmente, frequenta il secondo anno di teologia. Svolge servizio nel fine settimana presso la parrocchia di Santo Stefano Protomartire in Gaeta.

Secondo le norme della Chiesa, con il rito di ammissione “colui che aspira al diaconato o al presbiterato manifesta pubblicamente la sua volontà di offrirsi a Dio e alla Chiesa per esercitare l’ordine sacro; la Chiesa, da parte sua, ricevendo questa offerta, lo sceglie e lo chiama perché si prepari a ricevere l’ordine sacro, e sia in tal modo regolarmente ammesso tra i candidati al diaconato e al presbiterato”.

Riccardo ha scelto come motto dell’ammissione un versetto del vangelo secondo Giovanni, nel quale la samaritana chiede a Gesù: “Dammi da bere” (Gv 4,7).

(Il Faro on line)

Più informazioni su