Seguici su

Cerca nel sito

Fiumicino come la Betlemme di 2000 anni fa: torna il presepe vivente

Sabato 29 dicembre nel centro storico di Fiumicino, arriverà la Sacra Famiglia.

Fiumicino – Sabato 29 dicembre a partire dalle ore 15.30 nel centro storico di Fiumicino, su un tratto di via Torre Clementina, prenderà vita la Betlemme di 2000 anni fa con la magica rappresentazione del presepe vivente.

Ormai giunto alla sua VIII edizione, l’evento, organizzato dalla Pro Loco di Fiumicino, dopo due anni di stop tornerà a regalare l’incanto e la magia dell’atmosfera natalizia.

A fare da cornice alla rievocazione religiosa della Nascita del Bambinello una scenografia magica, a differenza degli scorsi anni, quando l’evento era ambientato nello scenario del complesso monumentale di Villa Guglielmi.

Gli ospiti, immersi in un’ incantevole ambientazione, saranno spettatori di scene di vita quotidiana e della rappresentazione di antichi mestieri (non mancheranno falegnami, contadini, pastori, musicanti, lavandaie), seguendo un suggestivo percorso fino a raggiungere la tipica capanna.

Preziosa sarà quest’ anno la collaborazione della Sezione Spettacolo della Pro Loco Fiumicino e degli amici del Centro Catalani che renderanno l’atmosfera ancor più magica intonando canti tipici natalizi.

Il momento più importante della rappresentazione, sarà certamente l’arrivo della Sacra Famiglia, che seguirà il cammino fino all’arrivo nella tradizionale capanna in cui si verificherà l’atteso evento.

A conclusione delle feste natalizie, un altro appuntamento da non perdere sarà la Festa della Befana il giorno domenica 6 gennaio; anche in questo caso, la festa interesserà il tratto compreso tra l’inizio di via Torre Clementina e piazza Grassi, dove sarà possibile passeggiare piacevolmente tra mercatini vari e stand di prodotti tipici.

Come ogni anno, protagonisti dell’evento saranno i bambini, impegnati in coinvolgenti giochi di animazione prima dell’arrivo della vecchia, che distribuirà caramelle e dolciumi a volontà.

Ricordate la classica discesa dal tetto della Pro Loco della Befana? Beh, vi sbagliate, perché quest’anno la befana utilizzerà un mezzo del tutto nuovo e inaspettato!

Ricordiamo inoltre l’evento “3D Storia” la Tecno Era dell’immagine, l’affascinante mostra di fotografie di opere d’arte (per la maggior parte proveniente dalla Galleria Nazionale d’Arte antica in Palazzo Corsini), che si sta svolgendo nel Polo Espositivo di Villa Guglielmi (al II piano) e che durerà fino al 1 Aprile 2019. Rappresenta un connubio del tutto innovativo tra tecnologia e arte, poiché si tratta di opere realizzate attraverso la tecnologia 3D AutoStereoscopica su pannelli retroilluminati.

(Il Faro Online)