Quantcast

Seguici su

Cerca nel sito

Civitavecchia, 6000 persone in piazza per il primo weekend di Natale

D'Antò: "Questa è la città che ci piace: che si rimbocca le maniche e scende in piazza per creare un qualcosa di positivo"

Civitavecchia – “Il primo weekend natalizio è stato davvero emozionante“. Lo scrive l’assessore al Turismo, Enzo D’Antò, in una nota annunciando il successo del primo weekend dedicato alle festività natalizie.

“Tantissime le attività svolte, come l’invasione pacifica e festosa di bambini presso la casa di Babbo Natale, gli artisti di strada presso piazza Calamatta, i banchi degli artigiani locali a corso Centocelle, le iniziative della rete d’impresa fra corso Marconi e viale Garibaldi, i concerti dentro e fuori la Cittadella, il balletto nel cortile della casa di Babbo Natale, il coro dei bimbi, i ragazzi della scuola di teatro, la mostra di Bianca Moraja presso la chiesa di San Giovanni di Dio”, racconta soddisfatto.

“Centinaia di civitavecchiesi – prosegue D’Antò – hanno dato vita a questa bellissima due giorni piena di attività e di gioia: più di 6000 persone, anche dal comprensorio, hanno passato un pomeriggio di festa e di variegate attività rivolte ai più piccoli e non solo.

Questa è la Civitavecchia che mi piace di più: quella che si rimbocca le maniche, scende in piazza con costruttività per creare un qualcosa di positivo e con amore per la nostra città. L’ho già detto più volte in passato: quando Civitavecchia fa squadra è imbattibile e raggiunge dei risultati straordinari”.

“Un sentito ringraziamento – conclude l’assessore – a nome mio personale e di tutta l’amministrazione comunale all’animo nobile e generoso dei tantissimi volontari. Un ringraziamento anche ai commercianti che hanno abbellito il centro con le proprie luminarie che a partire dal 14 dicembre saranno integrate con quelle installate dal Comune”.

(Il Faro Online)