Seguici su

Cerca nel sito

Ostia, a Lightouch si discute di tatuaggi: pro o contro?

Giovedì 20 dicembre presso Lightouch di via Corrado del Greco 54 dibattito sui tatuaggi alla presenza di esperti. Il resoconto sul confronto “Benessere intimo femminile”

Ostia – Stavolta si parla di tatuaggi. A Lightouch, dove la bellezza e la salute sono ragion d’essere, l’arte dei disegni sulla pelle viene scarnificata da esperti della materia.

Lightouch

Il 20 dicembre alle ore 19.00, l’Associazione culturale e no profit GIOIRE, rivolgerà al pubblico degli auguri di Natale molto speciali, ospitando presso la propria sede in via Corrado Del Greco 54 ad Ostia, un nuovo interessante appuntamento per il ciclo di dibattiti sul tema: “L’arte che cura”.

Proposto al pubblico con il titolo anche un po’ provocatorio  “Tatuaggi: favorevoli o contrari?”, il dibattito, nell’intenzione degli organizzatori, vuole soprattutto stimolare la partecipazione del pubblico, che potrà oltre a fare domande, esprimere il suo parere favorevole o contrario, con un vero e proprio voto.

Sarà una sana discussione di carattere sociale e culturale, ma soprattutto corretta dal punto di vista medico e anche utile a comprendere meglio cosa c’è dietro a questa antica pratica estetica.

Ad intervenire sull’argomento, introdotti dai saluti del Presidente di GIOIRE, l’avvocato Ireneo Orlando, saranno il musicologo e giornalista RAI Dott. Luca Damiani, con una prolusione sulla cultura del tatuaggio nel mondo della musica, il dottor Franco Cecconi, Vice Presidente dell’Associazione Tatuatori, che rappresenterà una testimonianza credibile di questa categoria di professionisti; e la dottoressa Ilaria Ilari, medico estetico e oncologa del Centro Medico Lightouch, che concluderà illustrando tutte le implicazioni della pratica del tatuaggio, spesso sottovalutate, evidenziando anche il funzionamento del laser Picoway, per intervenire efficacemente alla sua rimozione. Modera il dibattito la dottoressa Elisa Palchetti.

Lightouch_EVENTO_20_12

L’Associazione GIOIRE, è nata nel 2017, grazie all’idea di un team di professionisti della salute e della cultura: la dott.ssa Gioia Marina Pasquinelli, l’Avv. Ireneo Orlando, il Prof. Gianandrea Pasquinelli, il Dott. Giovanni Monteleone e l’Arch. Guliano Fausti, tutti accomunati dalla voglia di far conoscere e diffondere i corretti stili di vita per il conseguimento del benessere fisico e psicologico. Con la rassegna “L’arte che cura”, che mette in relazione i professionisti del mondo della sanità con esperti di varie discipline connesse, l’associazione ha già ottenuto un riscontro di interesse molto positivo nei cittadini.

L'affollato dibattito sul

L’affollato dibattito sul “Benessere intimo femminile”

Dopo “La musica che allevia il dolore”, svoltosi il 25 ottobre con protagonisti, il musicologo e giornalista RAI il Dott. Luca Damiani e il Dott. Paolo Di Giannantonio, medico chirurgo estetico del Centro Medico Lightouch; e l’incontro del 22 Novembre sul delicatissimo tema del “Benessere intimo femminile”, con la Dott.ssa Domenica Mazza, specialista in ginecologia e oncologia e medico del Centro Medico Lightouch, la Dott.ssa Federica Stramaglia, storica e critica d’arte e la Dott.ssa Maria Grazia Tetti, Presidentessa dell’Associazione Evento Donna, è attesissimo l’incontro che ha per tema il tatuaggio e che concluderà il ciclo del 2018.

Anche all’evento di giovedì 20 dicembre la partecipazione è libera e gratuita ma è necessaria la prenotazione. Info: info@lightouch.it