Seguici su

Cerca nel sito

Marco Orsi argento mondiale nei 100 misti, 4×50 di bronzo in Cina

Due medaglie all’ora di pranzo per gli azzurri impegnati ai Mondiali di nuoto in vasca corta. Orsi si prende anche il record italiano di specialità. Zazzeri, Condorelli, Vergani e Miressi terzi

Il Faro on line – Argento di Marco Orsi nei 100 misti col record italiano di 51″03. Bronzo della 4×50 stile libero che abbassa il record fino all’ 1’22″90 grazie alle frecce Santo Condorelli (21″27), Andrea Vergani (20″44), Lorenzo Zazzeri (20″57) e Alessandro Miressi (20″62). Subito due medaglie dell’Italia nelle finali d’apertura della quarta giornata della 14esima edizione dei campionati mondiali di nuoto, in svolgimento ad Hangzhou.

Il bomber di Budrio – campione europeo in carica e argento mondiale nei 50 stile libero a Doha 2014 – accarezza il muro dei 51 secondi, conquista la 28esima medaglia internazionale della carriera in una gara che non aveva mai avuto un italiano sul podio. Il 28enne bolognese di Budrio completa un percorso di miglioramento iniziato col record italiano di 51″57 firmato agli Assoluti di Riccione e poi abbassato già in semifinale in 51″42.

In pieno controllo di emozioni e nuotata, Orsi era già secondo alla virata in 22″92 e tiene a distanza il giapponese Hiromasa Fujimori, terzo in 51″53 con cinque centesimi di vantaggio sullo statunitense Michael Andrew. Sotto al muro dei 51″ va solo il russo Kliment Kolesnikov (come in semifinale in 50″90), sempre in testa fino al tocco dopo 50″63 che vale il record dei campionati e il mondiale giovanile.

Torna sul podio iridato dopo quattro anni anche la velocità pura a squadre con l’italo-canadese Santo Condorelli che abbassa il personale sul 21″27, Andrea Vergani che nuota la quarta frazione lanciata tra tutti in 20″44, Lorenzo Zazzeri che porta la staffetta in posizione da podio in 20″57 e Alessandro Miressi che difende il terzo posto in 20″62.

Gli azzurri griffano il record italiano in 1’21″80, 43 centesimi in meno di quanto nuotato da Alessandro Calvi, Marco Orsi, Mattia Nalesso e Filippo Magnini d’argento agli Europei di Rijeka in 14 dicembre 2008 dietro alla Francia che segnò la migliore prestazione mondiale col tempo di 1’20″77 mai riconosciuto dalla FINA (sì dalla LEN come record europeo), che infatti assegna il record mondiale agli Stati Uniti, che vincono in 1’21″80 avanti alla Russia lanciata da Vladimir Morozov (in 20″39 meglio anche di Caeleb Dressel in 20″43), seconda in 1’22″22.

MEDAGLIERE ITALIA (0 – 2 – 3)

ARGENTO

Simona Quadarella negli 800 stile libero in 8’08″03 mpt

Marco Orsi nei 100 misti in 51″03 RI

BRONZO

Gabriele Detti nei 400 stile libero in 3’37″54

Martina Carraro nei 50 rana in 29″59 RI

4×50 stile libero M in 1’22″90 RI

Santo Condorelli 21″27, Andrea Vergani 20″44, Lorenzo Zazzeri 20″57, Alessandro Miressi 20″62

 

Fonte e foto : federnuoto.it