Seguici su

Cerca nel sito

Assenteismo, controlli a sorpresa della Guardia di Finanza al Comune di Civitavecchia

Cozzolino: "Soddisfatto dell'esito positivo dell'ispezione"

Civitavecchia – “Nella giornata di giovedì la Guardia di Finanza – nucleo speciale anticorruzione – su mandato della Presidenza del consiglio dei ministri dipartimento della Funzione Pubblica, ha fatto accesso presso il Comune di Civitavecchia per eseguire controlli a sorpresa sulla regolarità dell’azione amministrativa con riferimento all’assenteismo nel pubblico impiego”.

Lo comunica in una nota il sindaco di Civitavecchia, Antonio Cozzolino. “L’esito dell’ispezione è positivo, tutto ciò che è stato controllato ha riscontrato la regolare presenza in ufficio dei dipendenti comunali.

Ciò non può che farmi piacere, specie in un momento storico in cui dei dipendenti pubblici si parla solo per i casi di assenteismo o per i casi dei furbetti del cartellino ma mai quando gli stessi svolgono il loro dovere in silenzio e con dedizione.
Anche Civitavecchia fu oggetto di un servizio che fece molto scalpore non solo a livello locale, ma nell’Italia intera, quando nel 2012 le telecamere di Striscia la Notizia ripresero dipendenti comunali che dopo aver timbrato andavano dal parrucchiere o a fare la spesa per casa.
Certe cattive abitudini a quanto pare sono state eliminate ma non mancheremo di prestare sempre la massima attenzione a questi pericolosi fenomeni per evitare che gli spiacevoli fatti del 2012 possano ripetersi.
Ringrazio la Guardia di Finanza per i controlli a sorpresa: chi non ha nulla da nascondere non ha mai paura dei controlli. Allo stesso tempo ringrazio i dipendenti comunali per aver fatto parlare gli uffici della nostra città con accezione positiva grazie al loro buon comportamento.”