Seguici su

Cerca nel sito

Civitavecchia, alle Terme Taurine torna il presepe vivente

Chi non ha potuto assistere alla prima rappresentazione potrà ancora farlo nei giorni 26 dicembre, 5 e 6 gennaio a partire dalle ore 17,30.

Civitavecchia – Nella suggestiva cornice delle Terme Taurine è tornato l’attesissimo presepe vivente organizzato dalla Pro Loco giunto ormai alla sesta edizione. In tanti hanno assistito alla prima rappresentazione di “Seguendo la Cometa” diretto dai registi Francesco e Laura Angeloni.

Novità di quest’anno è la partecipazione diretta degli spettatori all’interno della scenografia del mercato di Betlemme accuratamente ricostruito nei suoi particolari e nelle scene di vita dell’epoca.

“Siamo molto soddisfatti – afferma la Presidente Maria Cristina Ciaffi – del riconoscimento da parte della Regione Lazio che ha annoverato il Presepe vivente organizzato dalla Pro Loco tra i progetti più validi del programma regionale a favore delle tradizioni storiche, artistiche, religiose e popolari. Il pubblico di ieri ha confermato la continua crescita di livello dello spettacolo apprezzando la bravura dei figuranti e il prezioso lavoro sartoriale realizzato dalla costumista Angela Tedesco.”

Un particolare ringraziamento va alle tante realtà che sostengono il tradizionale appuntamento, in primis Enel in qualità di main sponsor, la Fondazione Cariciv, la BCC Roma Agenzia di Civitavecchia e la Regione Lazio Agenzia del Turismo.

Chi non ha potuto assistere alla prima rappresentazione potrà ancora farlo nei giorni 26 dicembre, 5 e 6 gennaio a partire dalle ore 17,30.