Quantcast

Seguici su

Cerca nel sito

Civitavecchia, Carabinieri: controlli nel weekend 2 arresti

Controlli a tappeto dei Carabinieri: nella rete pusher, locali della movida e attivita’ di ristorazione

Più informazioni su

Civitavecchia – I Carabinieri della Compagnia di Civitavecchia nell’ultimo fine settimana hanno intensificato i controlli nei locali della c.d. “movida”.

In tutto il territorio sono stati controllati veicoli in transito, sale giochi e locali di ristorazione grazie alla collaborazione del Nucleo Cinofili di Roma – Santa Maria di Galeria e di personale del Nucleo Antisofisticazioni e Sanità di Roma.

In particolare:
Carabinieri della Stazione di Cerveteri hanno tratto in arresto:
C.M. 47enne, originario del posto, a seguito di perquisizione svolta unitamente al citato nucleo cinofili all’interno di una nota Sala slot di Cerveteri, è stato trovato in possesso di 46.65 grammi di hashish, 1.66 grammi di cocaina, materiale per il confezionamento dello stupefacente ed un’agenda nella quale venivano annotati i proventi dello spaccio. Inoltre, hanno rintracciato ed eseguito una ordinanza di carcerazione a carico V.C., un 50enne di origine venete ma dimorante in Cerveteri che nell’anno 2009 si era reso responsabile di rapine avvenute nelle provincia di Roma.

I Carabinieri della Stazione Carabinieri di Civitavecchia P.le, unitamente al personale del Nucleo Antisofisticazioni e Sanità di Roma hanno controllato alcuni locali di ristorazione, accertando e sanzionando in un noto ristorante del lungomare civitavecchiese irregolarità in materia di igiene alimentare.

I Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile hanno effettuato una serie di controlli che hanno permesso si arrestare un 38enne trovato in possesso di 200 grammi ca. di sostanza stupefacente, sequestrare un’auto sprovvista della necessaria copertura assicurativa e procedere al ritiro di una patente di guida.

(Il Faro on line)

Più informazioni su