Quantcast

Seguici su

Cerca nel sito

Aggredito il portavoce di FdI a Ponza, la solidarietà di Confcommercio Lazio sud

Confcommercio condanna l'episodio come atto di pura delinquenza e di viltà nei confronti di un'inerme cittadino ed esprime solidarietà a D'amico.

Più informazioni su

Ponza – Molti i messaggi di solidarietà giunti nei confronti di Danilo D’amico, coordinatore di “Fratelli d’Italia” a Ponza, dopo l’aggressione subita all’alba di venerdì, nei pressi di casa sua (leggi qui).

Tra questi, tramite stampa, Confcommercio Lazio sud si esprime così: “In merito alla triste e deprecabile vicenda che ha visto protagonista un giovane isolano, impegnato socialmente e politicamente sull’isola, l’articolazione Territoriale di Confcommercio Lazio Sud, nelle figure del suo Presidente e dei componenti del consiglio direttivo, condanna il grave episodio come atto di pura delinquenza e di viltà nei confronti di un’inerme cittadino.

L’episodio pone un serio interrogativo sulla tenuta della democrazia e della sicurezza nel paese.Siamo fiduciosi nell’opera delle forze dell’ordine, e siamo certi che presto gli autori saranno individuati e perseguiti adeguatamente.

L’episodio in se obbliga alla nostra associazione di categoria,un’attenta riflessione sulla necessità di individuare e isolare chiunque metta a rischio la serena convivenza e leale confronto sia politico che economico nel paese.

Nell’esprimere tutta la nostra solidarietà al nostro concittadino D’Amico, sin da ora, invitiamo tutti gli associati e non, ad esprimere analogo sdegno, tenendo sempre alta la guardia a salvaguardia delle nostre imprese e della nostra civile convivenza.”

(Il Faro on line)

Più informazioni su