Seguici su

Cerca nel sito

Federico Pellegrino: “Rinuncio al Tour de Ski”

Non proseguirà la competizione l’argento di PyeongChang nel fondo azzurro. Un calendario problematico pieno di impegni non permette la sua partecipazione. Le sue parole sul sito e su Facebook

Il Faro on line – Due competizioni insieme non si possono svolgere. E’ quello  che emerge dalla dichiarazione di Federico Pellegrino, rilasciata sul suo sito ufficiale e postata su Facebook.

Il vicecampione olimpico dello sci di fondo azzurro rinuncia al Tour de Ski, che si è fermato per lui in Svizzera. Dopo la gara di Val Muestaiur, l’atleta della Fiamme Oro si era bloccato a causa di un infortunio alla schiena. Aveva collezionato un secondo posto con tanta rabbia, dopo una grande gara.

Descrive un calendario pieno zeppo di impegni stagionali, che non permette lo svolgimento della competizione da parte sua. A seguito di ogni appuntamento del Tour, fa seguito una tappa della Coppa del Mondo e a pochi giorni di distanza.

Di seguito le sue parole, come riportate sulla pagina ufficiale Facebook del campione azzurro:

“Il mio Tour de ski, purtroppo, si è fermato in Val Muestair. Continuo a pensare che prima o poi ne porterò uno a termine, fino al Cermis, ma finchè il calendario manterrà questa struttura rimarrà un’opzione secondaria per me. Ogni anno infatti nel weekend successivo all’ultima tappa del Tour c’è il weekend degli sprinter con una Sprint e una TeamSprint, un appuntamento chiave della mia stagione, al quale tra l’altro quest’anno mi presenterò da vincitore in carica. Voglio difendere la doppietta dell’anno scorso e diventerebbe un’impresa ai limiti dell’impossibile farlo dopo aver completato tutto il Tour”.