Seguici su

Cerca nel sito

Italian Sportrait Awards 2019, il prossimo 11 marzo alla Luiss foto

E’ stata indicata la data di svolgimento del premio organizzato dalla Confsport Italia, ma non solo. Sono state comunicate anche le nominations. Filippo Tortu e Simona Quadarella in lizza per vincere

Il Faro on line – E’ tempo di Oscar, ancora una volta. Tra due mesi i più importanti atleti italiani sfileranno di nuovo sotto le luci dell’Italian Sportrait Awards.

Il premio destinato ai campioni e alle campionesse che maggiormente durante l’anno agonistico si sono distinti grazie alle loro vittorie internazionali, è stato presentato lo scorso 17 gennaio all’Università Luiss Guido Carli.

E’ stato direttamente Paolo Borroni, patron della manifestazione e presidente della Confsport Italia, che ha creato questo appuntamento annuale. Con il patrocinio di Roma Capitale, della Regione Lazio e del Coni, l’Isa 2019 è già entrato nel vivo.

Infatti il giorno della presentazione alla stampa, sono stati svelati i nomi dei miti dello sport che potranno essere votati. Sarà una particolare giuria di esperti e del settore sportivo a scegliere i migliori, insieme ai voti degli appassionati delle discipline sportive e dei ragazzi delle scuole. Nella categoria dei Top Uomini compaiono il vicecampione olimpico dello sprint individuale Federico Pellegrino e il primatista dei 100 metri delle Fiamme Gialle Filippo Tortu. Nella categoria delle Top Donne figurano la tricampionessa europea del mezzofondo di nuoto Simona Quadarella, la campionessa olimpica di snowboard Michela Moioli e di short track Arianna Fontana.

Ma non solo. Potranno essere premiate anche le Rivelazioni dell’Anno. Tanti i campioni che appaiono in nominations. Tra di essi, il campione continentale dei 100 metri Alessandro Miressi e il campione mondiale di fioretto individuale Alessio Foconi. Con loro, la campionessa iridata di spada individuale Mara Navarria e la campionessa europea dei 200 dorso a Glasgow Margherita Panziera. Tante le categorie partecipanti. Tra cui Giovani Donne, Giovani Uomini e Il Campione dei Ragazzi.

Si sapranno i nomi solamente il prossimo 11 marzo quando verranno consegnati premi ed applausi. La cerimonia verrà celebrata sempre alla Luiss. Alle ore 19,00, presso la Sala Auditorium, si schiuderà lo scrigno dello sport italiano.

Uno solo il mondo dello sport. Atleti normodotati e atleti paralimpici. Una caratteristica importante dell’Italian Sportrait Awards: “Perché lo sport è unico – ha ribadito Paolo Borroni nel corso della presentazione dell’evento – come uniche sono le emozioni che trasmette”.

Il premio creato dalla Confsport Italia è sostenuto anche da numerose federazioni sportive e dai Gruppi Sportivi Militari e Civili. Come viene indicato dal comunicato stampa diffuso dalla Confsport Italia, il sistema di votazione è il seguente: “Sarà quello on line: dal 17 gennaio e fino al 17 febbraio, infatti, sarà possibile assegnare la propria preferenza a un atleta, per ciascuna delle categorie in corsa, attraverso il sito internet www.italiansportraitsawards.it. Tutte le nomination dei campioni in lizza per il premio potranno essere consultate sui siti www.italiansportraitsawards.it, www.confsportitalia.it e sulla pagine Facebook “Italia Sportrait Awards””.

Foto : Italian Sportrait Awards