Seguici su

Cerca nel sito

Fiumicino, Farmacisti in aiuto: “Un fondo di solidarietà per il territorio dove siamo nati”

Tullio Dariol: "Piccoli gesti di solidarietà a tutela di chi vive nel comune di Fiumicino e si trova in un momento di difficoltà"

Farmacisti in aiuto – Una popolazione che invecchia e, nonostante le differenze regionali, un tasso di povertà che cresce: questa l’Italia fotografata dall’Istat.

Le conseguenze le vediamo nella vita di tutti i giorni; diminuisce la capacità di acquisto delle famiglie fino ad arrivare, in alcuni casi, a non saper come affrontare non solo le spese straordinarie, ma anche le piccole grandi incombenze della quotidianità.

“A farne le spese sono sempre le cosiddette fasce deboli della società. Le risorse messe in campo dalle Istituzioni non sempre sono sufficienti o accessibili. Anche la società civile deve fare la propria parte. Ed è così che la nostra Onlus ha attivato nel 2017 il fondo di solidarietà, destinato al sostegno di spese scolastiche, mediche o più genericamente fare la spesa al supermercato” – lo dichiara Tullio Dariol, presidente di Farmacisti in aiuto.

Fin da subito il progetto è stato accolto con entusiasmo dai sostenitori, ed anche da aziende del territorio come la Conad di Fregene, la CRAI di Maccarese, la Mediter di Torrimpietra, e dalle farmacie di Fregene, Maccarese, Aranova che aderiscono a periodiche raccolte fondi.

Per saperne di più o alimentare il fondo:

www.farmacistiinaiuto.org – segreteria@farmacistiinaiuto.orgFB /FarmacistiinaiutoOnlus.

La nostra pagina su “Il Faro”

(Il Faro on line)