Seguici su

Cerca nel sito

Fiamme Gialle, Noemi e Aurora ospiti al Centro Sportivo di Castel Porziano foto

Due studentesse premiate nell’ambito del Premio Internazionale Fair Play Menarini. Hanno vinto un week end nelle strutture delle Fiamme Gialle. Domani ritorno ad Arezzo

Ostia – Nell’ambito del XXII Premio Internazionale Fair Play Menarini 2018, tra i vari prestigiosi riconoscimenti assegnati, anche il premio Fiamme Gialle “Studio e Sport”, attribuito, a Castiglion Fiorentino nel luglio 2018, a uno studente della Provincia di Arezzo, individuato dal Provveditorato agli Studi, per essersi particolarmente distinto sia nello studio che nella pratica sportiva.

Il premio quest’anno è stato assegnato a Noemi Biagini, praticante l’atletica leggera, del Liceo Scientifico “F. Redi”.

Alla studentessa, premiata, nel corso della cerimonia, dal Gen. B. Vincenzo Parrinello, Comandante del Gruppo Polisportivo “Fiamme Gialle”, è stata, inoltre, riservata la possibilità di essere ospite presso il Centro Sportivo delle Fiamme Gialle a Castelporziano in Roma.

Noemi, insieme alla  professoressa Stefania Galletti, e a un’altra studentessa aretina, Aurora Maffucci, praticante l’hockey on line, del Liceo Classico “F. Petrarca”, parimenti meritevole per essersi distinta nello studio e nello sport, sono ospiti delle Fiamme Gialle in questo fine settimana per trascorrere un weekend con i campioni gialloverdi.

Ieri, al loro arrivo, sono stati accolti dagli atleti, con i quali hanno subito familiarizzato e pranzato  insieme a loro presso la mensa del Centro Sportivo.

Nel pomeriggio hanno incontrato i campioni dell’atletica (Fabrizio Donato e Antonella Palmisano), della scherma (Camilla Mancini e Carolina Erba), del judo (Assunta Galeone), del karate (Stefano Maniscalco) e dei tuffi (Maria Marconi) e, insieme a loro, hanno visitato gli impianti e le strutture del Centro Sportivo dove hanno potuto assistere ai loro allenamenti. Gli atleti e i tecnici hanno illustrato agli ospiti  i rudimenti delle varie discipline e, prima di cena, li hanno accompagnati a visitare la Sala Storica delle Fiamme Gialle.

Stamani il gruppo è stato accompagnato a Roma, presso il Poligono di Tor di Quinto, per assistere ad alcune gare  di tiro a segno, insieme alla tiratrice delle Fiamme Gialle Ilenia Marconi che ha spiegato loro le regole della disciplina, per poi spostarsi a Ostia per seguire  le gare in corso di svolgimento al “PalaPellicone” e per effettuare una visita al Centro di Preparazione Olimpica e al Museo Storico della Federazione Italiana Judo Lotta Karate e Arti Marziali. A pranzo, a Castelporziano, i due studenti atleti hanno poi ricevuto la visita di Angelo Morelli e Chiara Fatai, Presidente e Vicepresidente del Premio Fair Play  Menarini.

Nel pomeriggio  in programma una visita guidata allo Stadio dei Marmi, al Salone d’Onore del Coni, agli impianti sportivi del Foro Italico e al Centro Sportivo “Giulio Onesti” dell’Acquacetosa. A seguire una visita turistica di Roma.  La partenza per Arezzo è prevista nella tarda mattinata di domani.

Foto : Giuseppe Marchitto/Ufficio Stampa Fiamme Gialle

(Il Faro on line)