Seguici su

Cerca nel sito

Asfaltature a Civitavecchia, Grasso: “Dopo 4 anni di nulla, uno sperpero di soldi pre-elettorale”

"I risultati sono sotto gli occhi di tutti. I lavori sono praticamente tutti da rifare".

Civitavecchia – “Chiedo a Cozzolino di far sospendere immediatamente gli assurdi lavori di asfaltature delle strade cittadine, sciaguratamente effettuati sotto la pioggia”. Lo afferma in una nota Massimiliano Grasso, capogruppo di La Svolta.

Il Sindaco intervenga e li fermi subito. Non passa giorno che singoli cittadini mi rappresentino i danni che tali lavori stanno producendo. L’asfalto posato a gennaio e febbraio non lo avevamo mai visto.

Il bitume ha bisogno di condizioni atmosferiche buone per poter aderire in maniera adeguata alla sede stradale.

Si è voluto asfaltare le strade a gennaio e febbraio. I risultati sono sotto gli occhi di tutti. I lavori sono praticamente tutti da rifare. L’asfalto si sta staccando già dopo pochi giorni dalla sua posa, causando ulteriori danni e disagi ai cittadini.

Insomma una azione avente natura evidentemente elettorale, nella peggiore delle vecchie tradizioni tanto criticate dai “nuovisti” pentastellati, si sta trasformando in un nuovo disastro per i 5 stelle e per i cittadini che pagano il conto”.