Seguici su

Cerca nel sito

Olimpus Parco Leonardo, recupero amaro con il Città Ducale

Perdono per 3 a 0 le ragazze di Mister Ciotti. Nel recupero della partita rinviata per la scomparsa di Stefano Colasanti, le giocatrici di Parco Leonardo dimostrano carattere ma non riescono a prendersi i tre punti utili

Fiumicino – Si è svolto il recupero della quinta giornata di andata della Serie D del calcio a 5 laziale. Nel Girone B, la partita tra l’Olimpus Parco Leonardo e la Procalcio Città Ducale si è svolta nel ricordo di Stefano Colasanti.

Infatti, il rinvio della partita era stato deciso a seguito della scomparsa del mister del Città Ducale e pompiere eroe, che ha perso la vita durante lo spaventoso incendio propagato, dopo l’esplosione di una cisterna al 37esimo chilometro della Via Salaria, lo scorso 5 dicembre: “Rivolgiamo sempre un ricordo  affettuoso per quello che ha dato al calcio a 5 e per come ha perso la sua vita, salvando il prossimo”.

In questo modo, Simone Ciotti, allenatore della squadra femminile dell’Olimpus, ha voluto esprimere il proprio pensiero per Colasanti. E’ stata una gara difficile per le Lady di Parco Leonardo. Hanno perso per 3 a 0, ma hanno mostrato ugualmente le proprie qualità in campo: “Nonostante il risultato a sfavore – ha proseguito Ciotti – abbiamo mostrato le proprie armi”. Tecnica e velocità sul rettangolo di gioco. Non sono bastate per fare propria la partita: “Purtroppo il risultato finale non ci ha premiato”. Ha sottolineato Ciotti.

E ci tiene l’allenatore delle Amazzoni a complimentarsi con le sue giocatrici e soprattutto con una: “Ottima la prestazione di tutta la squadra – ha aggiunto Ciotti – in particolare una buona partita da parte di Corinne Merli, che nonostante non in perfette condizioni, ha retto fino alla fine dei 60 minuti”.

Il prossimo 8 febbraio, l’Olimpus scenderà in campo in un altro interessante derby. In trasferta con il Ladispoli, le ragazze di Ciotti punteranno alla vittoria.

(Il Faro on line)