Seguici su

Cerca nel sito

Ostiamare, pareggio stretto a Budoni

Tante le occasioni avute dai ragazzi di Mister Greco. Il Budoni resta in 10 ma loro non ne approfittano. Finisce 1 a 1

Il Faro on line – E’ stato un pareggio quello rimediato dall’Ostiamare in Sardegna. Nell’anticipo di campionato andato di scena sabato scorso a Budoni, proprio con la squadra locale, i bianco viola hanno fatto 1 a 1.

Erano stati gli avversari ad andare in vantaggio per primi. Farris, al primo tempo, aveva battuto Giannini. Un colpo di testa su calcio imprendibile per il portiere lidense. Niente paura però. L’Ostiamare reagiva subito e conquistava il pareggio con Bertoldi, cinque minuti dopo. Assist vincente di De Julis e Matteo metteva dentro.

Un gol lidense convalidato in seguito dall’arbitro, dopo le proteste dei padroni di casa. Bertoldi avrebbe mandato la palla oltre il fallo laterale. Ma la terna dei giudici ha poi dato il vantaggio agli ospiti. Nei primi 45 minuti di gioco, il Budoni restava in 10 per l’espulsione di Spano. L’Ostiamare seppur in supremazia numerica non riusciva a prendersi i tre punti. Anche cercati.

Infatti, allo scadere del primo tempo, ci provava Attili a mettere il secondo gol lidense nel sacco. Al 40’, l’attaccante biancoviola si vedeva annullare la rete per fuorigioco. Ci riprovava ancora Attili al secondo tempo, che mandava a lato. Clamorosa l’occasione poi di De Julis, che scivolava in area al momento del tiro.

Sale a 27 l’Ostiamare e si lascia il Budoni a tre punti di distacco, in piena lotta play out. Domenica prossima si torna a giocare in casa. La Lupa Roma sarà l’avversaria della 26esima giornata del Girone G.