Quantcast

Seguici su

Cerca nel sito

Ripristino della viabilità su via della Scafa, il Comitato spontaneo Isola Sacra aderisce alla manifestazione

Il Comitato: "Auspichiamo una rapida riapertura del semaforo di Trincea delle Frasche e un'accelerazione al cantiere del Nuovo Ponte della Scafa."

Fiumicino – Il comitato spontaneo Isola Sacra che ha più volte identificato nella chiusura obbligata della viabilità su Via della Scafa un ulteriore impedimento alla possibilità di soccorso e fuga dei cittadini soggetti al rischio idrogeologico per l’ insipienza delle Giunte Comunali susseguitesi, partecipa alla manifestazione indetta il 16 febbraio per sostenere i commercianti e i cittadini tutti colpiti da questo ennesimo disagio.

Verrebbe quasi da pensare che l’Isola Sacra sia oggetto di assenza e di adeguata pianificazione degli interventi e di tutela del territorio per un chiaro piano di svalorizzazione.” – dichiara il Direttivo del comitato spontaneo Isola Sacra che prosegue-:”È chiaro che vi sia l’esigenza improcrastinabile di risolvere i problemi della viabilità quanto del ponte della Scafa e di quello dell’aeroporto, ma non è pensabile che a subire le incapacità gestionali dell’area e delle sue infrastrutture siano i cittadini che, come sempre, sono chiamati a pagare un prezzo troppo caro.

Siamo vittime di una mala gestione che perdura negli anni e che peggiora sempre più. L’attenzione per il territorio, la sua naturale vocazione e la manutenzione delle infrastrutture sono pari a zero e questo non è più tollerabile, viviamo in costante situazione di emergenza.

La nostra presenza alla manifestazione da liberi cittadini, operatori del territorio e come comitato vuole significare esattamente questo: abbiamo appena cominciato a riprenderci i nostri spazi e i nostri diritti.

Quelle promesse mai mantenute

Non siamo sudditi e non intendiamo lasciarci soggiogare da promesse mai mantenute e sottostare alla violenza quotidiana cui siamo sottoposti.Partecipiamo alla manifestazione e invitiamo tutti i residenti di Isola Sacra direttamente interessati dai problemi di circolazione. Auspichiamo una rapida riapertura del semaforo di Trincea delle Frasche e un’accelerazione al cantiere del Nuovo Ponte della Scafa e nuova viabilità annessa.

Ricordiamo a tutti che, nel tempo, avevamo suggerito alle Amministrazioni varie soluzioni alla circolazione (leggi qui l’articolo): ripristino dei tre sottopassi esistenti sotto Via dell’Aeroporto, rotonda all’incrocio con Trincea delle Frasche, che è prevista nel nuovo progetto di viabilità del Nuovo Ponte e che, data l’emergenza, potrebbe essere immediatamente cantierabile.”

(Il Faro on line)