Seguici su

Cerca nel sito

Ostia, furto al bar Sisto

Bar Sisto nel mirino dei ladri: magro bottino ma danni per almeno duemila euro

Ostia – Hanno lavorato indisturbati sulla serranda del Bar Sisto, indifferenti al fatto che si trovassero al Centro storico, in quella piazza Anco Marzio sempre meno “salotto buono” della città.  Una sfida ai controlli inesistenti di un quartiere che si sostiene sia al centro di piani straordinari per la lotta alla criminalità.

Furto dei soliti ignoti nella notte tra martedì 26 e mercoledì 27 febbraio al Bar Sisto. I ladri per introdursi nel locale hanno forzato la serranda e la retrostante porta a vetri del civico 4 di piazza Anco Marzio.

Una volta all’interno del bar-gelateria hanno rovistare ovunque spaccando le porte degli uffici. Alla fine sono riuscì a portare via il fondo cassa di 100 euro e un vecchio televisore. Un bottino più che magro ma i danni fatti dai ladri ammontano ad almeno duemila euro, spesa necessaria per riparare serranda e porte.

Ciò che lascia riflettere è la spregiudicatezza dei malviventi che hanno operato nella piazza centrale della cittadina, sorvegliata speciale nel piano per la lotta alla criminalità. Una sfida che lascia l’amaro in bocca per la reale consistenza di quei controlli.

Sul furto indagano i carabinieri che hanno acquisito le immagini del sistema di videosorveglianza.