Seguici su

Cerca nel sito

Civitavecchia, eternit abbandonato sulla Braccianense

Il delegato Manunta: "Danno ambientale pericoloso"

Civitavecchia – La Polizia Locale della Città Metropolitana di Roma Capitale, durante i controlli sulle strade provinciali ha sequestrato circa due metri cubi di eternit lasciati lungo il chilometro 35 della Braccianese, nel Comune di Civitavecchia.

“Abbiamo preso in carico questo materiale pericoloso per la salute dei cittadini – dichiara il Consigliere Delegato Matteo Manunta – che ovviamente smaltiremo rispettando le procedure di legge”.

“Sono rammaricato che qualche cittadino, incurante del danno ambientale causato, non abbia avuto l’accortezza di procedere come da procedure previste, condanno questo gesto incivile e pericoloso per l’incolumità pubblica”, aggiunge Manunta.

La Polizia metropolitana sta effettuando tutte le ricerche necessarie per risalire agli autori del danno ambientale.

(Il Faro online)