Seguici su

Cerca nel sito

Fiumicino, la Lega si allarga: Federica Poggio entra nel partito, Giuseppe Picciano nuovo coordinatore comunale

Valerio Fratoni nominato delegato dei rapporti con il terzo settore e l'associazionismo a livello provinciale

Fiumicino – La Lega per Salvini Premier del comune di Fiumicino annuncia con grande entusiasmo l’ ingresso ufficiale della consigliera comunale Federica Poggio ( gruppo misto e attuale vice-presidente del Consiglio ) nel proprio partito. Si va così a creare un eccellente tridente consiliare unitamente ai già presenti Stefano Costa e Vincenzo D’Intino.

picture

“Federica Poggio, volto notissimo nel panorama locale e di ampia e riconosciuta competenza sui temi del commercio e del turismo – è scritto in un comunicato -, apporterà uno straordinario contributo per le politiche di risanamento del volto di Fiumicino. Note le sue battaglie sulla legalità e sul pubblico decoro all’interno del comune.

Una crescita continua quella della Lega Fiumicino che si concretizza con la nomina di Valerio Fratoni a delegato dei rapporti con il terzo settore e l’associazionismo a livello provinciale.

Il posto di nuovo coordinatore del partito a Fiumicino verrà assegnato a Giuseppe Picciano, in passato consigliere comunale ma soprattutto generosissimo elemento tra i primi eletti nel centro destra nelle scorse elezioni locali. Un sentito ringraziamento a Valerio Fratoni – prosegue la nota – per aver raggiunto risultati di assoluta rilevanza e per l’impegno che dimostrerà in questa nuova ed ambiziosa missione.

“Un benvenuto a Giuseppe Picciano – è scritto in una nota della Lega – il cui curriculum di grande prestigio sarà una garanzia in termini di azione politica e spirito di aggregazione.

Quello che si sta delineando – conclude la nota – è quindi un dream-team politico che per rappresentatività, esperienza, consenso popolare ed efficacia darà una nuova e decisa prospettiva all’immagine stessa di opposizione in consiglio e un potente propellente all’inesorabile crescita della Lega Fiumicino.