Quantcast

Seguici su

Cerca nel sito

Coppa Europa per Club, le Fiamme Gialle in cerca del quarto titolo

Saliranno in pedana domani gli sciabolatori gialloverdi per sfidare i team europei. Con il trofeo vinto nel 2018, tenteranno di prendersi anche il quarto oro continentale riservato ai club

Il Faro on line – Si svolgerà in appendice dell’edizione di Coppa del Mondo di sciabola maschile, andata di scena questo week end a Padova, la Coppa Europa per Club.

A seguito di un intenso fine settimana di gare, dedicate alla competizione mondiale, ancora la Kioene Arena ospiterà la sciabola maschile. Ci saranno anche le Fiamme Gialle, detentrici del trofeo. Lo scorso anno, nella particolare cornice del Centro Commerciale Adigeo di Verona, la squadra composta da Luigi Samele, Enrico Berrè, Alberto Pellegrini e Francesco D’Armiento, conquistò la terza Coppa in palmares.

Quest’anno il team gialloverde, campione d’Europa in carica, tenterà di entrare nella storia con il quarto oro al collo. Non sarà semplice affrontare le squadre provenienti dal Vecchio Continente, ma gli schermidori della Guardia di Finanza cercheranno il primo gradino del podio. Per confermare la propria supremazia in Europa.

Fu lo Steaua Bucarest a soccombere nell’edizione del 2018. Per 45 a 26, le Fiamme Gialle alzarono al cielo la terza Coppa Europa, dopo averla conquistata già nel 2015 e nel 2016. Saliranno ancora in pedana i campioni gialloverdi allora. Samele e Berrè lo faranno dopo aver festeggiato il bronzo a squadre, vinto questa sera nel Trofeo Luxardo, insieme a Luca Curatoli e Dario Cavaliere.

Foto : Coppa Europa Club Edizione 2018