Quantcast

Seguici su

Cerca nel sito

Scherma, a Padova l’Italia conquista il terzo posto

Quartetto formidabile composto da Curatoli, Berrè, Samele e Cavaliere. Per il team azzurro il bronzo in Coppa del Mondo

Il Faro on line – Il giorno dopo la storica doppietta azzurra nell’individuale con Luca Curatoli ed Aldo Montano, il tricolore sale ancora sul podio del Trofeo “Luxardo” di Padova, la tappa italiana del circuito di Coppa del Mondo di sciabola maschile.

Nella gara a squadre, vinta dalla Corea del Sud e che ha concluso la tre giorni padovana, l’Italia conquista il terzo posto con il quartetto composto da Luca Curatoli, reduce dal successo di ieri, Enrico Berrè, Luigi Samele e Dario Cavaliere, chiamato a sostituire Aldo Montano in seguito all’infortunio subìto nell’assalto di semifinale della gara individuale.

La squadra del CT Giovanni Sirovich ha subìto l’unica sconfitta di giornata nell’assalto di semifinale contro l’Iran. La formazione mediorientale si è imposta infatti per 45-43, indirizzando l’Italia verso il match contro la Romania valido per il terzo posto e vinto col punteggio di 45-41.

Gli azzurri, in precedenza, dopo il successo per 45-27 contro l’Egitto nel match d’esordio, avevano superato ai quarti la Cina col netto punteggio di 45-24.

Finale

Corea del Sud b. Iran 45-28

Finale 3°-4° posto

ITALIA b. Romania 45-41

Semifinali

Corea del Sud b. Romania 45-28

Iran b. ITALIA 45-43

Quarti

Corea del Sud b. Usa 45-37

Romania b. Giappone 45-29

Iran b. Ungheria 45-37

ITALIA b, Cina 45-24

Tabellone dei 16

ITALIA b. Egitto 45-27

Classifica (28): 1. Corea del Sud, 2. Iran, 3. ITALIA; 4. Romania, 5. Ungheria, 6. Usa, 7. Cina, 8. Giappone.

ITALIA: Luca Curatoli, Enrico Berrè, Luigi Samele, Dario Cavaliere

 Foto : Trifiletti/Bizzi