Seguici su

Cerca nel sito

Dorothea Wierer campionessa mondiale di mass start

Ha vinto poco fa l’atleta delle Fiamme Gialle. Ad Ostersund, dove si stanno svolgendo i Mondiali di biathlon, l’Italia mette a segno la storia

Il Faro on line – Fuochi d’artificio in Casa Italia. E’ arrivata poco fa la medaglia numero 4 ai Mondiali di biathlon ad Ostersund. E’ stata lei a vincere, ancora. Dopo una stagione straordinaria in Coppa del Mondo e un bronzo nella staffetta mista, proprio nella competizione iridata che si conclude oggi, Dorothea ha vinto l’oro nella mass start.

Un primo posto storico per la categoria femminile. Non era mai accaduto prima in competizione. Ed è proprio la finanziera delle Fiamme Gialle ad avercela fatta. Dopo il fastidioso infortunio che l’ha lasciata fuori nell’ultima gara in programma della staffetta di ieri, ecco la risurrezione. E in periodo di Pasqua, è significativo.

Era dal 1997 che l’Italia del biathlon non metteva in bacheca la medaglia più preziosa ai Mondiali. Con solo due errori al poligono, momento topico della gara, la Wierer si è andata a prendere l’oro più bello. Ma non solo, mette in tasca anche punti sensibili e importanti per la classifica di Coppa del Mondo di specialità.

L’Italia della neve fa di nuovo festa, in un anno eccezionale per le discipline del Circo Bianco. Dopo Dominik Paris, leader in SuperG e campione del mondo ad Are, ecco Doro. Campionessa mondiale nel biathlon.