Seguici su

Cerca nel sito

Olimpus Parco Leonardo, Mangiacapra: “Vogliamo lo scudetto, invitiamo Fiumicino a sostenerci” foto

Scontro diretto in casa con i secondi in classifica. L’Eur Torrino arriva al Centro Sportivo dello Sporting Fiumicino. il dirigente della prima squandra, insieme a tutto lo staff, ci crede. Il sogno è la cima

Il Faro on line – In tre per lo scudetto. E il sogno si avvicina. I ragazzi di Parco Leonardo cominciano a raccogliere i frutti di un grande campionato, giocato con impegno e con il cuore in campo. Il desiderio si fa forte in prossimità della fine e tutto diventa possibile.

Lo dicono i punti. L’Olimpus sta a 39 nel Girone E. E subito davanti le più forti. Eur Torrino a 40 e Generazione Calcetto, prima, a 41 punti, in cima. La squadra di Mister Sio è terza e aspetta il prossimo 22 marzo per scavalcare la seconda in graduatoria.

Arriverà l’Eur Torrino a Fiumicino. In casa,  i ragazzi di Mister Sio aspettano il grande pubblico per salire ancora più su. Probabilmente già in cima o forse ancora no. Saranno l’incontro tra Generazione Calcetto e Fiorida Portuense a decidere le posizioni. Intanto, l’obbietivo è vincere. Ancora. Sono reduci da un sonoro 11 a 3 a favore sul Real Mattei e la voglia di prendersi il titolo è forte.

Mancano poche giornate al termine del torneo regolare. Non si fanno i play off. Si punta alla cima della classifica. Tutti ci credono. Dirigenza, squadra e mister. Lo dichiara Riccardo Mangiacapra, dirigente della squadra maschile di Parco Leonardo.

Sale l’attesa per la 18esima giornata. Una partita importante. Sensibile. Forse decisiva. Mangiacapra invita la cittadinanza ad accorrere alla gara. Verso la vittoria: “Settimana di grande attesa per l’Olimpus Parco Leonardo, in vista dello scontro diretto di venerdì prossimo con l’Eur Torrino – spiega Mangiacapra – veniamo da una partita ottima, in cui ci siamo imposti sul Real Mattei per 11 a 3. Fuori casa. Dimostrando compattezza e determinazione. Saranno tutte finali per noi, da qui alla fine del campionato regolare. In testa, abbiamo solo un grande sogno. Il nostro. La vittoria del torneo. Nelle ultime giornate giocate del Girone E, la classifica è sempre la stessa. Siamo ad un punto dalla nostra prossima avversaria di venerdì e a soli due punti da Generazione Calcetto. Primatista in graduatoria. Non mollano i nostri avversari e non lo facciamo noi. In questa stagione stiamo ottenendo risultati eccellenti. Il merito è sicuramente di Mister Sio che sta gestendo i suoi ragazzi alla perfezione. E anche quello di un gruppo unito e affiatato – sottolinea il dirigente –  l’Olimpus Parco Leonardo è pronta a questa gara difficile ed entusiasmante. Speriamo tutti di poter avere l’energia e la vicinanza del nostro pubblico. Invitiamo tutta la città di Fiumicino, a seguirci. Mancano 5 giornate al termine del campionato di Serie D e adesso, arrivati al momento topico, iniziano gli scontri importanti tra le prime tre del torneo. Stiamo lottando per vincere il campionato ed in qualità di squadra di Fiumicino, invitiamo tutti a sostenerci. Stiamo dando il massimo per portare un’altra squadra del territorio in Serie C2 – sottolinea – un grandissimo traguardo per Parco Leonardo, per Fiumicino e per la nostra società. Per l’allenatore, i giocatori e l’intero staff. Vi aspettiamo tutti venerdì per vivere questa grande ed emozionante sfida. In Via Quarantotti, al Centro Sportivo dello Sporting Fiumicino. Alle ore 21”.

(Il Faro on line)