Seguici su

Cerca nel sito

Bellini: “Affamati di punti, con lo Sff Atletico vogliamo vincere”

Stazionano a 36 punti i ragazzi di Mister Greco. A 4 punti dalla salvezza. Domani pomeriggio all’Anco Marzio arriva lo Sff Atletico. Un derby entusiasmante. Il centrocampista lidense sprona i suoi

Ostia – Chiudere al più presto il discorso salvezza. Raggiungere 40 punti e mettere in cassaforte la Serie D anche per il prossimo anno. E’ questo l’obiettivo di un’Ostiamare che torna dalla sconfitta di Avellino ma  con buone cose viste al Partenio. E soprattutto nel primo tempo. Solo la sfortuna e la difesa  avversaria hanno tolto la soddisfazione ai bianco viola di segnare un gol contro i Lupi. Attili, Ferrari, Colantoni e De Julis. Alcuni dei migliori di domenica scorsa. Insieme ad un grande Giannini che ha salvato la porta dei lidensi in più di un’occasione.

Si rinnova però la possibilità di segnare ancora e di conquistare ancora i tre punti. Direzione 39 nel Girone G. Verranno i ragazzi di Mister Vigna domani pomeriggio all’Anco Marzio. Lo Sff Atletico che ha cambiato allenatore da poco ed è reduce da un campionato in sordina rispetto a quello dello scorso anno, ci proverà ad Ostia. Staziona a 46 punti. Tranquilla, dall’altra parte della classifica. L’Ostiamare no. Ha fame di vittoria e di punti. Immediati.

E’ uno dei giocatori più forti della formazione di Mister Greco a parlare. Uno dei centrocampisti più virtuosi della Serie D. Cristian Bellini. Innamorato dell’Ostiamare e affezionato ad un ambiente che ormai da 3 anni lo vede protagonista insieme ai suoi compagni. Accanto ad Adriano D’Astolfo, il capitano bianco viola, Cristian butta il sangue in campo. E ci mette il cuore, sempre: “Lo Sff Atletico esprime il gioco migliore in campionato – dichiara Bellini – non abbiamo avuto fortuna negli ultimi incroci giocati. Noi abbiamo bisogno di punti e dobbiamo mettere un piede in zona salvezza”.

A poche ore dal derby del litorale, il giocatore lidense carica l’ambiente per portare a casa domani tre punti in più: “Serve una prova importante, contro una squadra che verrà per fare punti”. Un’altra partita al cardiopalma. Un’altra finale prima del finale di campionato: “Lotteremo ogni istante senza fermarci mai – è convinto Bellini. Lo dichiara nell’intervista a cura di Riccardo Troiani, dell’Ufficio Stampa dell’Ostiamare – potremmo raggiungere la salvezza all’ultima giornata, ma è meglio che la bella notizia arrivi prima”.

Mancano 5 partite al termine. 5 giri di campo e di pista, prima di mettere fine al torneo. E’ il gruppo la grande forza dell’Ostiamare. Lo dice Cristian: “Sapremo come affrontare questa coda di campionato”.

Foto : Claudio Spadolini

(Il Faro on line)