Seguici su

Cerca nel sito

Casal Palocco, ladri dal figlio di Edmondo Bernacca: rubati i ricordi del padre del meteo in tv

Furto in casa di Paolo Bernacca: i ladri hanno trafugato gioielli, argenteria e le medaglie del colonnello che ha portato le previsioni meteo in televisione

Casal Palocco – Stavolta i ladri hanno portato via un pezzo di storia della televisione e del meteo: insieme con i gioielli e l’argenteria i soliti ignoti hanno trafugato medaglie e targhe appartenute al colonnello Edmondo Bernacca.

E’ il bilancio del furto avvenuto nella notte scorsa in un villino del centro di Casal Palocco. L’abitazione è quella nella quale vive insieme con la moglie ed il figlio Paolo Bernacca, a sua volta figlio del compianto e indimenticato colonnello pioniere delle previsioni meteo in tv. Tutti erano in casa a dormire e nessuno si è accorto di nulla. Neanche il figlio che ha studiato fino alle tre del mattino. Stamattina la triste scoperta: qualcuno aveva divelto una grata e si era introdotto in casa. Anche nella camera da letto in cui dormono i coniugi Bernacca. Ed è qui che gli sconosciuti malviventi hanno fatto i più grandi danni, portando via i gioielli e alcuni dei ricordi familiari legati alle onorificenze e ai riconoscimenti assegnati al colonnello. Al loro risveglio i coniugi Bernacca hanno trovato un gran disordine in casa e nel giardino oggetti rovesciati e abbandonati sul prato.

Ciò che hanno trovato al risveglio in giardino i derubati

Ciò che hanno trovato al risveglio in giardino i derubati

Siamo ancora sotto shock – rivela Paolo Bernacca – Il senso di violazione della propria privacy, della sottrazione di pezzo di storia familiare, del pericolo corso per la presenza dei ladri in casa, rappresentano un’esperienza molto brutta, traumatica“. Tra gli oggetti portati via anche la croce al merito militare del nonno di Paolo, padre di Edmondo. Fortunatamente, le più importanti testimonianze dell’attività del colonnello Edmondo Bernacca sono conservate nel museo sul Meteo allestito nel 2018 nel comune di Fivizzano, in Lunigiana, dedicato proprio alla memoria del padre delle previsioni in televisione.

Il danno materiale, ad una prima stima, è di circa diecimila euro. Quello affettivo incalcolabile. Sul furto indagano i carabinieri.