Seguici su

Cerca nel sito

Matteo Salvini e la Lega: “X Municipio comune autonomo, avanti tutta”

Il Ministro dell'Interno nell'incontro con le rappresentanze locali della Lega ha ribadito la linea separatista per il X Municipio. Monica Picca: "Attendiamo la volontà popolare in tal senso"

Roma – Matteo Salvini e la Lega si schierano apertamente a favore del distacco del X Municipio dal Comune di Roma per la costituzione di una municipalità autonoma e indipendente. Il Campidoglio e Ostia sono sempre più lontani.

La linea, già annunciata in occasione della Festa dell’Associazione Nazionale della Polizia di Stato (questo è l’articolo), è stata ribadita ieri, mercoledì 17 aprile, nell’incontro tenutosi al Viminale con le realtà locali della Lega e, in particolare, con i rappresentanti del partito del X Municipio. Salvini ha incontrato tutti i consiglieri Comunali, Municipali e coordinatori territoriali della Lega di Roma. Per gli esponenti del X Municipio, ovvero i consiglieri municipali Picca, Marchesi, Mantuano ed i dirigenti Peli e Mambor, è stata un’occasione per scambiare idee con il ministro su tematiche importanti per il territorio quali ad esempio il rilancio del litorale , lo stato dell’ex colonia Vittorio Emanuele III, le politiche sociali, la sanità e il decentramento amministrativo. “E’ stato un prezioso incontro operativo – riassume Monica Picca, capogruppo municipale della Lega – in cui si è evidenziata la grande attenzione del ministro che supporterà le nostre azioni a livello nazionale“.

Matteo Salvini con Monica Picca

Matteo Salvini con Monica Picca

Più specificatamente, è stato lo stesso Salvini a ribadire la posizione della Lega riguardo all’autonomia amministrativa. “Il nostro segretario e ministro degli Interni ha fatto riferimento ancora a quello che lui già da tempo ritiene un percorso percorribile per il nostro territorio del X Municipio, ovvero quell’autonomia che se voluta dai cittadini del territorio darebbe molte più possibilità di crescita al quadrante costiero – segnala Picca – Il nuovo corso amministrativo capitolino a 5 stelle anziché avvicinare il l’aula Giulio Cesare all’aula Massimo di Somma ne ha invece aumentato la distanza. Troppe le carenze e le promesse non mantenute che hanno reso ancora più impresentabile Ostia ed il suo entroterra. Matteo Salvini già più volte ha dichiarato di aspettarsi di più come tutti i romani e ha evidenziato un assunto palese: quando si va a Ostia, non si ha più la sensazione di trovarsi a Roma. Il Campidoglio e Ostia sono lontanissime. Ostia, per esempio, dovrebbe e potrebbe essere un comune autonomo. Noi attendiamo comunque la volontà popolare in tal senso“.

Intanto oggi, sempre in tema di indipendenza, il Comitato Ostia Comune, alle ore 18,00 terrà un incontro sul tema della Legge regionale “Istituzione del Comune metropolitano di Ostia“. L’appuntamento è presso la sala convegni dell’hotel Fly Decò in lungomare Paolo Toscanelli 52/a. Ingresso libero e gratuito.