Quantcast

Seguici su

Cerca nel sito

Tarquinia, Andreani: “Un documento condiviso per scongiurare la chiusura del Centro di Aggregazione Giovanile”

"Un segnale forte e chiaro che non potrà essere ignorato dal Commissario proprio perché espressione unanime di tutte le forze politiche".

Tarquinia – “Non possiamo permettere di chiudere il Cag, luogo oramai diventato punto di riferimento per tanti giovani tarquiniesi, dove trovano spazio amicizia, confronto, aggregazione, creatività e cooperazione”. Lo afferma in una nota stampa Andrea Andreani, candidato sindaco del M5S per Tarquinia

“Il commissario non ci sente e tra pochi giorni, se non verrà rinnovata la proroga, il Cag chiuderà! In questo contesto propongo di redigere un documento da indirizzare al commissario Ranieri, in cui tutti i candidati a sindaco di Tarquinia, esprimano una volontà comune per evitare la chiusura del centro e prorogare l’appalto sino all’insediamento della nuova amministrazione.

Un segnale forte e chiaro che non potrà essere ignorato dal Commissario proprio perché espressione unanime di tutte le forze politiche“.