Quantcast

Seguici su

Cerca nel sito

Fondo, Gregorio Paltrinieri a Miami

Ennesima sfida del campione olimpico dei 1500 in acque libere. Sarà direttamente Morini a seguirlo, insieme allo staff tecnico azzurro.

Più informazioni su

Il Faro on line – L’olimpionico azzurro è pronto per l’ennesima sfida nelle acque libere. Stavolta SuperGreg affronterà la 5 e 10 km dei campionati nazionali statunitensi che si svolgeranno i prossimi 3 maggio (10 km) e 5 maggio (5 km) a Miami nella riserva naturale di Key Biscayne. “Saranno le ultime prove prima della dieci chilometri mondiale a Gwangju che varrà come qualifica per le Olimpiadi (i primi dieci classificati si qualificano per Tokio 2020) – ripete il tecnico federale Stefano Morini che seguirà la trasferta dal 29 aprile al 7 maggio – dopo gli assoluti abbiamo ripreso a lavorare al Centro Federale di Ostia con un collegiale generale (un allenamento al giorno in acqua e tre settimanali in palestra). Dopo Pasqua aumenteremo a dieci sedute in acqua e tre in palestra a settimana. Dopo Miami andremo in altura a Flagstaff in Arizona dove ci raggiungeranno tutti gli atleti stanziali di Ostia insieme a Simona Quadarella. Gabriele Detti il 24 aprile farà la tappa delle World Series di Hangzhou, poi passerà da Ostia e verrà in America per la seconda parte della preparzione”.

Per Paltrinieri (Fiamme Oro/Coopernuoto) saranno la settima e ottava prova in acque libere della sua carriera e dopo l’ultimo quarto posto lo scorso 16 febbraio delle World Series di Doha. Insieme a lui Domenico Acerenza (Fiamme Oro/CC Napoli) che parteciperà alla 5 km, e Mario Sanzullo (Fiamme Oro/CC Napoli) che parteciperà ad entrambe le gare. Insieme a Morini anche il Team Manager Stefano Rubaudo e il fisioterapista Stefano Amirante.

In contemporanea anche la seconda tappa delle World Series che si svolgerà alle Seychelles a Beau Vallon dove parteciperanno Arianna Bridi (Esercito/RN Trento) e Rachelle Bruni (Esercito/Aurelia Nuoto), accompagnate dal tecnico federale Fabrizio Antonelli e la fisioterapista Federica Dionisi. La Bruni, vicecampionessa olimpica, è giunta terza nella prima tappa in Quatar (Bridi ottava). La trasferta nell’oceano Indiano partirà il 1 maggio per terminare il 13 maggio.

Fonte : Federnuoto.it

 

Più informazioni su