Seguici su

Cerca nel sito

Santa Severa: riflettori accesi sulla storia e l’archeologia dell’antica Pyrgi

Appuntamento dal 30 Aprile al 4 Giugno nella Sala del Camino del Museo del Mare e della Navigazione Antica per il corso tenuto dal prof. Flavio Enei.

Santa Marinella – Un interessantissimo corso di divulgazione scientifica, patrocinato dal Comune di Santa Marinella, si svolgerà dal 30 Aprile al 4 Giugno p.v. nella Sala del Camino del Museo del Mare e della Navigazione Antica posto all’interno dello splendido Castello di Santa Severa; relatore nei complessivi sei appuntamenti pomeridiani, che si svolgeranno tutti di martedì dalle ore 16,00 alle ore 17,30, sarà colui che viene ritenuto (attualmente e giustamente da vari anni) uno dei dominus scientifici di tutta la suddetta area, il noto archeologo Dott. Flavio Enei creatore e direttore del suddetto Museo (che è anche il Civico del Comune di Santa Marinella) del quale fu pure  l’ideatore e, da quando è stato riaperto al pubblico il castello di Santa Severa, di tutto il Polo Museale del bellissimo maniero posto, come è noto, sulla riva del mare.

Enei il quale, fra l’altro è, attualmente, anche il responsabile coordinatore della missione archeologica internazionale (Italia, Francia, Rep.ca Ceca) degli scavi in corso a Castrum Novum (oppidum antico romano risalente all’epoca della Prima Guerra Punica). Scavi di Castrum Novum i quali, insieme alla sottostante domus romana a pianta quadrata, andranno a formare il Parco Archeologico voluto dal sindaco di Santa Marinella Avv. Pietro Tidei e dall’Assessore alla Cultura D.ssa Ivana Della Portella.

Il Corso di Divulgazione Scientifica che terrà Flavio Enei si intitola: “Da Pyrgi a Santa Severa – Storia e Archeologia dell’antica Pyrgi e del castello di Santa Severa” si articolerà ad ampio spettro storico partendo dall’antico porto di Pyrgi, (uno dei tre dell’etrusca Caisra l’attuale Cerveteri, gli altri due erano quelli di Punicum – Santa Marinella – ed Alsium – Palo) fino a giungere ai nostri giorni, con in chiusura due notevolissime visite: la prima al Museo del Mare e della Navigazione Antica e l’altra al Castello di Santa Severa ed al nuovo museo della Rocca.

Mentre nei quattro precedenti interventi Enei parlerà, con dovizia di particolari e d’ immagini, di “ Pyrgi: i presupposti preistorici e l’epoca etrusca”, “ Pyrgi romana: dal castrum del III secolo a.C. all’epoca tardo antica”, “Il medioevo e l’epoca moderna” e “ Santa Severa tra leggenda e realtà storica ”. Gli interessati, per informazioni e prenotazioni, possono contattare la Segreteria del Gruppo Archeologico del Territorio Cerite  – onlus al numero  0766.571727 il martedì il giovedì ed il sabato dalle ore 10,00 alle 12,00  o al cellulare 3388982982 oppure alla mail Gatc38@gmail.com

Il Corso prevede una quota di iscrizione di 20 euro destinata a sostenere le ricerche che vengono effettuate nella città romana di Castrum Novum, sita in prossimità di Capo Linaro e visitata recentemente anche dal famoso archeologo, attualmente presidente del Fai, prof. Andrea Carandini che ha apprezzato molto quanto già di  in essere che è stato riportato alla luce, in questi ultimi anni, dalla missione archeologica internazionale, coordinata dallo stesso Enei, la quale  si svolge sotto l’egida della Soprintendenza Archeologica Belle Arti e Paesaggio per l’Area metropolitana di Roma, la Provincia di Viterbo e l’Etruria Meridionale.