Seguici su

Cerca nel sito

Life for dancing, Ladispoli e Cerveteri sul podio foto

Successo di pubblico per le scuole di danza che hanno partecipato. A Pomezia sette squadre a medaglia

Pomezia – Domenica 14 aprile si è conclusa la manifestazione ‘’Life for dancing’’ torneo di danza a punteggio organizzata dal comitato ANMB Lazio in collaborazione con alcune tra le migliori scuole del territorio. La location scelta dal direttore artistico il maestro Roberto Proietti è il centro sportivo Roman Sport City che ha ospitato circa 450 ballerini per ogni data.

Il torneo è stato diviso in tre giornate.

È iniziato il 2 dicembre, per bissare il 17 febbraio e arrivare alla finalissima il 14 aprile.

In ogni tappa gli spalti sono stati presi d’assalto dal numeroso pubblico che è stato presente dalle 10 alle 22, per applaudire, incoraggiare e proclamare i vincitori di ogni giornata nelle numerose discipline presenti al torneo.

Le tre gare hanno fatto accumulare ad ogni scuola di danza un punteggio che poi ha proclamato il vincitore tra i 36 club partecipanti nelle tre tappe.

In realtà i vincitori sono stati 7, Il direttore artistico ha voluto premiare al massimo l’impegno e la costanza dei partecipanti creando un podio a 7 squadre.

Durante la finalissima molteplici sono stati i nomi di spicco nel palinsesto dello staff tecnico a partire dal direttore di gara, il Maestro Andrea Fanasca, che ha supervisionato la manifestazione e il rispetto del regolamento da parte dei partecipanti coadiuvato dal verbalizzatore Maestro Fabio Locatelli.

I giurati sono stati scelti dai direttori al fine di garantite il massimo per ogni genere in gara.

Una lista di nomi di chiara fama quali: i campioni del mondo Annamaria Bassano, Simone Mancini, Andrea Marchetti, Marco Camarlinghi oltre ai giurati internazionali Alessandro Quaranta, Aurora Pica, Marco Arbau, Matteo Pastore, Pino Logioia, Tania Battisti, Elena Botti, Prof.ssa Marialuisa Bossone, Gianni Nicoli, Segretario Nazionale ANMB e Presidente Onorario, Luigi Petracca Presidente Naziona ANMB-associazione nazionale maestri di ballo.

Il torneo si è svolto in tre parti per dar modo a tutti i generi di danza e ballo di potersi esibire.

Si è partiti alle 10.30 circa del mattino con le danze artistiche:

Coreografie di moderno, classico, contemporaneo, hip hop, break dance e latin pop si sono susseguite fino alle 14 per poi lasciare la pista ai gruppi di Coreographic Team per poi finire con le danze latino americane.

È di dovere sottolineare il continuo impegno dell’Associazione Nazionale Maestri di ballo che, nella persona del Maestro Roberto Proietti Presidente Regionale Lazio insieme ai suoi collaboratori Maestra Elena Botti Segretario Regionale e i consiglieri Maestri Cinzia Cerreto e Maestra Consuelo Rau hanno reso possibile il connubio tra ballo e danza.

Un ringraziamento al Dirigente Nazionale ASI Fabio Caiazzo e a tutti coloro che hanno partecipato alla realizzazione del torneo Life for dancing.

Sul podio della manifestazione i vincitori:

1.ASD Saturno Club della Maestra Debora Cotoni (Ciampino)

2.Accademia delle star della maestra Xenia (Boccea)

3.Ritmo de cuba della maestra Iliana Bozzo (Campagnano)

4.International dancing school dei maestri Giacomo Bono ed Elena Botti (Cerveteri)

5.ASD Casetta Mattei (Roma)

6.Crazy Dance Revolution di Mattia e Marzia Parente (Ladispoli)

7.Spanish line della maestra Consuelo Rau (Cerveteri).

(Il Faro on line)