Quantcast

Seguici su

Cerca nel sito

Ostia, il PD punta sul Litorale alla ricerca di un nuovo linguaggio politico

Nasce il circolo tematico Litorale Dem. Forte partecipazione da parte di professionisti e imprenditori: gli amministratori ospiti alla ricerca di un nuovo linguaggio con la città

Ostia – Il PD è vivo. O, quanto meno, cerca di resuscitare anche sul Litorale romano dove ha subito più che altrove una pesantissima debacle di consensi. Lo strumento per risalire la china è la nascita di un circolo tematico, il Litorale Dem.

La presentazione è avvenuta nel corso di un incontro tenutosi ieri, giovedì 2 maggio, presso l’Hosteria Toscanelli, a due passi dal Pontile. Una nutrita rappresentanza, trasversale anche in fatto di posizioni politiche personali, ha preso parte all’evento. Professionisti, concessionari balneari, commercianti ma anche pensionati e giovani leve hanno fatto da cornice agli interventi delle personalità dem intervenute per “battezzare” il circolo. Hanno preso la parola tra gli altri la consigliera regionale Michela Di Biase, il deputato Francesco Boccia, il deputato Luciano Nobili, il vicepresidente del Consiglio regionale Daniele Leodori, il segretario del Pd di Roma Andrea Casu. Tra i presenti anche un politico di lungo corso come Angiolo Marroni, ex Garante per i diritti dei detenuti, ed il figlio Umberto, ex deputato.

Panoramica sulla platea intervenuta alla presentazione del circolo Litorale Dem

Panoramica sulla platea intervenuta alla presentazione del circolo Litorale Dem

Gli oratori hanno cercato di intrattenere la platea con ragionamenti che sono apparsi ai più gravati da un lessico inattuale, ancorati a concetti radicali che non tengono conto di una società ormai liquida e priva di riferimenti ideologici tradizionali. Peraltro, ci si aspettava che in qualche modo venisse lanciato anche il dibattito sul vento autonomista che spira sul litorale romano ma il tema è stato assente, nonostante il carattere territoriale del nuovo circolo.

L'intervento del deputato Francesco Boccia

L’intervento del deputato Francesco Boccia

Stiamo lavorando per creare una fase nuova del PD – riassume l’avvocato Sergio Antonazzo, segretario del Circolo – Ci poniamo in una fase di ascolto verso la cittadinanza, vicino alle esigenze dei più deboli e per il rilancio del litorale“. Lo affiancano nel ruolo di coordinatore e tesoriere Antonio Caliendo e di presidente Arcangelo Cipriani.