Seguici su

Cerca nel sito

Manuel Bortuzzo: “Finalmente torno a casa”

Lo dichiara il campione di nuoto che terminato il periodo di cure al Santa Lucia, comincerà a breve il secondo momento di terapie

Il Faro on line – Torna a casa Manuel Bortuzzo. Ha terminato il primo periodo di riabilitazione al Santa Lucia di Roma. E finalmente potrà riassaporare probabilmente un po’ di normalità.

Tanto spavento quella notte del 2 febbraio. Il ferimento subìto al polmone e alla colonna vertebrale nel quartiere romano dell’Axa, per colpa di uno scambio di persona, da due proiettili, non lo ha tuttavia fermato. Le operazioni chirurgiche e il peso del ricovero e della vicenda. Ha reagito l’appena ventenne trevigiano e insegnato che non si molla mai.

E allora eccolo sorridente e felice annunciare il suo ritorno a casa: “Finalmente, dopo tre mesi, potrò tornare a dormire a casa”. Lo dichiara il campione di nuoto in un video diffuso sulla sua pagina ufficiale Facebook.

Rimasto paralizzato alle gambe, dopo la triste vicenda, Manuel ha ricevuto tanti attestati di stima e di affetto da tutto il mondo del nuoto e dello sport. E non solo.

Oggi può lentamente ricominciare a vivere: “A breve inizierà il secondo step – ha detto Bortuzzo – continuerò le terapie in day hospital, con palestra e nuoto”.

In bocca al lupo campione.