Seguici su

Cerca nel sito

Ladispoli, bonus fino a 400 euro per chi adotta un cane dal canile comunale

Grando: "Il nostro Comune non solo incentiverà i cittadini ad adottare un cane rinchiuso in canile ma potrà anche risparmiare notevoli risorse per il suo mantenimento"

Ladispoli – Nelle scorse ore, sono state approvate dalla Giunta Comunale le linee guida del progetto “Adotta un Cane”. A chi prenderà in carico un cane affidato ad un canile convenzionato con la città di Ladispoli sarà erogato un rimborso spese di 400 euro per 3 anni, a copertura delle spese sostenute per la cura e il mantenimento dell’animale, come ad esempio spese veterinarie, cibo e oggettistica.

“Con la deliberazione approvata oggi dalla Giunta – ha detto il sindaco Alessandro Grando – il nostro Comune non solo incentiverà i cittadini ad adottare un cane rinchiuso in canile, migliorandone le condizioni di vita, ma potrà anche risparmiare notevoli risorse per il suo mantenimento. Questo e tutti gli altri passi in avanti fatti a Ladispoli per quanto riguarda il benessere degli animali è stato possibile grazie all’eccellente lavoro svolto dal delegato Miska Morelli e da tutte le associazioni che collaborano con il Comune. A nome della città – ha concluso il Sindaco- rivolgo loro un caloroso ringraziamento”.

“Nei prossimi giorni – ha spiegato il delegato Morelli – verrà pubblicato un avviso con la relativa scheda da compilare per presentare la domanda di adozione. I cittadini interessati che vorranno avere maggiori informazioni potranno inoltre rivolgersi allo Sportello Tutela Animali presente presso l’Urp lunedì e mercoledì dalle ore 9:00 alle ore 10:00 e il martedì dalle ore 15:00 alle ore 17:00. Sul sito istituzionale del Comune, nella sezione dedicata allo Sportello, troverete tutte le informazioni utili, compreso l’elenco dei cani che possono essere adottati. Ad oggi posso dire con orgoglio che Ladispoli si sta confermando una città a misura per i nostri amici animali”.

(Il Faro online)