Seguici su

Cerca nel sito

Mondiali Staffette, Tortu: “Domani è il grande giorno, vi aspettiamo!”

Incoraggia i tifosi a seguire l’Italatletica il recordman dei 100 metri. A Yokohama, gli azzurri e le azzurre in pista

Il Faro on line – Tra poche ore l’Italia delle staffette di atletica scenderà in pista a Yokohama.

Alle ore 11,30 italiane, domani mattina gli azzurri cominceranno l’avventura mondiale in Giappone. In diretta su Raisport, cercheranno di dare il meglio per prendersi un podio agognato ai Mondiali di staffette. E dopo gli incoraggiamenti dei due capitani, Chiara Bazzoni e Andrew Howe, entrambi felici ed emozionati, ecco lui.

Il recordman dei 100 metri e il campione che per primo in Italia ha sfondato il muro dei 10 secondi nei 100 metri con 9’99” nella storia, invita tutti i tifosi a seguire l’italatletica: “Domani è il grande giorno!”. Ha detto Filippo Tortu. L’atleta delle Fiamme Gialle, vicecampione mondiale e campione europeo under 20, è pronto a correre la sua frazione e portare all’Italia maschile un risultato da omaggiare: “Vi aspettiamo per supportare l’Italia Team”. Ha indicato sulla sua pagina ufficiale Facebook.

Correrà nella 4×100 Tortu, insieme a Fausto Desalu, Marcel Jacobs e Davide Manenti, e dopo l’oro vinto ai Giochi del Mediterraneo ne vorrà aggiungere un’altro. Il sogno. Si sono allenati con impegno gli azzurri a Yokohama. Appena arrivati in terra asiatica, Antonio La Torre ha portato i suoi in pista per rodare forma e perfezionare il passaggio del testimone. Probabilmente, sta tutto lì il trucco o parte di quella percentuale di successo, che potrebbe dare all’Italia una grande gioia. E’ fondamentale il passaggio del testimone da un atleta e l’altro. Da un’atleta e l’altra. Infatti anche le ragazze saranno in gara, nella loro 4×100 e 4×400.

Tutto il mondo delle staffette in pista allora, per il primo torneo importante della stagione all’aperto. E poi ? Ecco il Golden Gala di Roma per Filippo e poi ? I Mondiali di Doha. Il traguardo dell’anno agonistico. E non solo in calendario.

Di seguito, la composizione delle staffette azzurre (fonte fidal.it) :

4×100 uomini: Fausto Desalu, Marcell Jacobs, Davide Manenti, Filippo Tortu

4×100 donne: Johanelis Herrera, Gloria Hooper, Anna Bongiorni, Irene Siragusa

4×400 uomini: Daniele Corsa, Michele Tricca, Edoardo Scotti, Alessandro Sibilio

4×400 donne: Mariabenedicta Chigbolu, Ayomide Folorunso, Elisabetta Vandi, Chiara Bazzoni

4×400 mista: Davide Re, Giancarla Trevisan, Andrew Howe, Raphaela Lukudo

Foto : Filippo Tortu Facebook