Seguici su

Cerca nel sito

L’Ostiamare si salva, resta in Serie D

Gioia incontenibile al termine della partita all’Anco Marzio per i lidensi. Basta un pareggio ai biancoviola per restare sul treno dei dilettanti

Ostia – Resta in Serie D l’Ostiamare. E’ maturato un pari dal playout giocato con l’Anagni e terminato pochi istanti fa all’Anco Marzio.

1 a 1 al termine di una partita infinita, difficile e combattuta contro un Anagni che non ha mai mollato. Era stato Andrea De Julis a segnare al secondo tempo, aprendo la strada verso la salvezza. Poi gelo in casa per i gabbiani, aveva firmato il gol del pareggio la squadra avversaria.

E via ai tempi supplementari che non hanno modificato il risultato. Tante occasioni da entrambe le parti e la punizione allo scadere del secondo tempo supplementare dei ciociari non è andata a buon fine. Rimpallo sulla traversa a Giannini già quasi battuto. Ha rimpallato fuori il pallone e i gabbiani lo hanno ripreso, aspettando un fischio finale che ha fatto esplodere la gioia dei giocatori di Mister Greco in campo.

Arrivederci al prossimo anno, in Serie D.

(Il Faro on line)